Anche se non serve a niente per la classifica l'incontro Roma-Juventus valido per la penultima giornata del campionato di Serie A ha sempre un fascino particolare. Si gioca, lo ricordiamo, domenica 11 maggio alle ore 17.45 I bianconeri di Conte hanno già vinto lo scudetto, la Roma è seconda a meno 11 ma con una voglia matta di riscattare il ko pesante patito all'andata. Sarà dunque partita vera, nessuna delle due vorrà perdere nonostante i punti in palio, come dicevamo, sono assolutamente inutili ai fini della graduatoria, se non per alimentare singoli record.

In campo andranno le formazioni migliori.

Nella Roma oltre al solito Strootman l'assente certo è Romagnoli, squalificato. In attacco però Rudi Garcia può contare sul rientro di un Destro affamato di gol per convincere Prandelli a portarlo in Brasile. Nainggolan inoltre ritrova il suo posto a centrocampo. Dopo aver fatto giocare diverse seconde linee contro l'Atalanta Conte invece, contro la Roma, torna a far giocare i titolari. Unico assente sarà Vidal, che si è operato in settimana e dunque non sarà disponibile per queste ultime gare di campionato.

Le probabili formazioni di Roma-Juventus

Roma (4-3-3): De Sanctis, Maicon, Benatia, Castan, Dodò, Pjanic, De Rossi, Nainggolan, Gervinho, Totti, Destro. Allenatore: Rudi Garcia

Juventus (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah, Tevez, Llorente.

Allenatore: Conte

Il pronostico di Roma-Juventus

I giallorossi ci tengono particolarmente a questa partita, perché all'andata la Roma ha perso per 3-0 e davanti ai propri tifosi vorrà far vedere di non essere così inferiore ai bianconeri, sicuramente un po' sazi dopo la vittoria dello scudetto. Le reti non dovrebbero mancare.

Pronostico: gol

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!