Fino ad un mese fa, in pochi conoscevano Matteo Darmian. Nemmeno lui, probabilmente, avrebbe potuto immaginare di poter diventare uno dei protagonisti del Mondiale brasiliano. Ed invece, come spesso accade nelle favole a lieto fine, per il giocatore cresciuto nel vivaio del Milan, il sogno è diventato realtà. Alla sua seconda esibizione con la maglia azzurra, il calciatore in forza al Torino, ha giocato con la personalità di un veterano, andando anche vicino alla marcatura.

Quella fascia l'ha percorsa infinite volte, come uno stantuffo indomito; avanti e indietro senza sosta, senza fatica e senza sentire il caldo. Si è proposto ai compagni con assiduità, diventando un costante punto di riferimento e d'appoggio sulla fascia destra.

Finalmente è arrivata la consacrazione per questo ragazzo che, dopo ottime premesse giovanili, pareva essersi un po' perso nei meandri della serie A (anche a causa di qualche infortunio).

Dietro l'esplosione di Darmian, c'è la sapiente mano di Ventura, uno che, al Torino, sta facendo cose egregie. Non solo Darmian, ma anche Cerci e Immobile sono arrivati in Nazionale sul'onda della brillante stagione disputata in maglia granata.

Matteo Darmian inoltre, conferma la lunga tradizione in fatto di difensori del vivaio rossonero: giocatori come Baresi, Maldini, Tassotti, Costacurta e oggi De Sciglio e Darmian, provengono tutti da Milanello.

L'unico cruccio per Galliani, forse, è quello di non aver creduto troppo in questo ragazzo. Capita.

Per l'ex giocatore del Palermo, potrebbero aprirsi scenari ancora più interessanti, dopo l'esperienza brasiliana. Se è vero che il giocatore potrebbe disputare l'Europa League con la squadra granata, è pur vero che diversi sono i club interessati al giovane di Rescaldina. Tra tutti, si parla di un forte interessamento della Juventus che, dopo Ogbonna, vorrebbe portare sull'altra riva del Po anche Darmian.

Nel frattempo, Matteo si gode il suo sogno, in modo spensierato. Sul campo, invece, pare già un veterano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto