Si è conclusa la 1^ giornata del gruppo F dei Mondiali di Brasile 2014.

Nella partita di domenica 15 giugno a mezzanotte, la nazionale 'albiceleste' allenata da Alejandro Sabella ha battuto la Bosnia Erzegovina 2-1. L'Argentina passa subito in vantaggio al 3' su una punizione di Messi dalla sinistra, deviata involontaria in autogol da Kolasinac. Alla fine del primo tempo la Bosnia ha una grande occasione per pareggiare con Lulic, ma il suo colpo di testa in tuffo trova la pronta risposta di Romero. Al 65' Messi (rimasto in ombra fino al momento) mette a segno la rete del 2-0, con un sinistro dal limite dell'area che colpisce il palo alla destra di Begovic e si insacca in rete.

All'84' la Bosnia trova il meritato goal con Ibisevic, i 'dragoni' non hanno mai mollato la partita neanche sullo 0-2.

Il secondo match del gruppo disputato alle 21:00 tra Iran-Nigeria. È stata una partita senza emozioni con pochissimi tiri in porta. Nonostante il buon ritmo di partita, le squadre hanno faticato a creare importanti occasioni da rete. Le due compagini ci hanno mettendo molta volontà ma poca precisione nei passaggi. L'unica vera occasione da goal è stata al 33' sulla testa dell'iraniano Ghoochanneijhad ma il portiere nigeriano è strepitoso ad opporsi d'istinto alla zuccata a colpo sicuro.

Risultati della 1^ giornata: Argentina-Bosnia Erzegovina 2-1 e Iran-Nigeria 0-0. Classifica: Argentina 3 punti, Iran e Nigeria 1, Bosnia Erzegovina 0.

Prossimo turno: sabato 21 giugno ore 18:00 Argentina-Iran e a mezzanotte Nigeria-Bosnia Erzegovina.

Sono andati in rete solamente due giocatori: Messi dell'Argentina ed Ibisevic della Bosnia-Erzegovina. I migliori assist-man sono stati Higuain dell'Argentina e Pjanić della Bosnia-Erzegovina. Sono stati tre i giocatori ammmoniti: Rojo dell'Argentina; Spahic della Bosnia-Erzegovina e Teymourian dell'Iran. Kolasinac della Bosnia-Erzegovina ha realizzato un autogol
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!