La caccia dell'Inter ad una nuova punta centrale che possa rimpiazzare Diego Milito, sembra essere giunta ad una svolta decisiva. Negli ultimi giorni, infatti, pare che i nerazzurri abbiano deciso di puntare su Pablo Daniel Osvaldo (28 anni) che quasi certamente non sarà riscattato dalla Juventus e tornerà al Southampton. L'attaccante, al momento, nelle preferenze del club nerazzurro ha superato anche Hernandez del Manchester United.

L'ex centravanti della Roma era tornato in Italia a gennaio, preso dalla Juve in prestito con diritto di riscatto. La sua breve parentesi in bianconero, però, non è stata felicissima poiché, chiuso dal duo Tevez - Llorente, ha trovato poco spazio nell'undici iniziale di Conte. Qualche presenza in più l'ha ottenuta in Europa League, riuscendo anche a segnare e dimostrando di avere comunque sempre una gran voglia di combattere e mettersi in mostra. I campioni d'Italia non riscatteranno Osvaldo per la cifra di 18 milioni di euro chiesta dal Southampton. Ed ecco che, a questo punto, potrebbe inserirsi l'Inter.

Walter Mazzarri, allenatore dell'Inter, ha da sempre una grande stima verso Osvaldo: lo voleva con sé anche ai tempi del Napoli, ma poi non se ne fece nulla. Sicuramente, il club nerazzurro non sborserà mai 18 milioni cash per portarsi a casa il centravanti nato a Buenos Aires 28 anni fa, ma potrebbe chiedere un prestito con diritto di riscatto al Southampton da esercitare nella prossima stagione. Bisogna capire quali saranno le intenzioni del club inglese, che lo scorso anno pagò una somma ingente alla Roma per acquistare l'attaccante, ma se quest'ultimo dovesse puntare i piedi pur di rilanciarsi con la maglia dell'Inter, allora davvero i tifosi nerazzurri potrebbero aver trovato l'erede del "Principe" Milito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto