La partita Italia-Inghilterra del 14 giugno 2014 rappresenta il temuto esordio ai Mondiali di calcio edizione 2014, nei quali in linea teorica gli Azzurri potrebbero pareggiare il conto col Brasile pentacampione, raggiungendo la quinta affermazione di sempre in un torneo iridato, che non vinciamo dal già lontano 2006. Per il match l'orario diretta tv è fissato alle 18.00 locali (24:00 ora italiana) nella notte tra il 14 e il 15 giugno 2014.



Vedremo le gare in chiaro su Rai Sport 1, mentre per vedere tutti i match in programma bisognerà essere abbonati a Sky. Vediamo ora di mettere a fuoco quelli che saranno i nostri avversari i questo singolo evento.





La volitiva Inghilterra di Roy Hodgson dovrebbe disputare il torneo con lo schema 4-2-3-1, ritenuto il più idoneo a dare, in fase di ripiegamento, protezione ad un reparto, quello difensivo, che rappresenta il chiaro tallone d'Achille degli inglesi.



I titolari potrebbero essere i seguenti:

  • Hart;
  • Johnson, Jagielka, Smalling, Ashley Cole;
  • Cleverley, Gerrard;
  • Townsend, Rooney, Welbeck;
  • Sturridge.
A completamento della rosa, sono questi i nomi degli altri convocati: Forster, Ruddy, Henderson, Lallana, Milner, Wilshere, Defoe, Lambert, Rodriguez. Baines, Cahill, Gibbs, Jones, Walker, Barkley, Carrick.



Sturridge dovrebbe quindi funzionare da sorta di apripista per l'uomo di maggior classe e cioè il potente Rooney, cui gli Azzurri dovranno dedicare particolare attenzione nella zona centrale, dove un elemento non troppo veloce come Barzagli potrebbe andare in sofferenza al cospetto dei tipici "dai e vai" di Rooney, punta che, a dispetto di una notevole stazza, vanta agilità e scatto non comuni.



Nonostante alcune spericolate dichiarazioni di Demetrio Albertini, che ha detto che l'obiettivo dell'Italia è il raggiungimento della finalissima, trapela una certa preoccupazione dopo due prestazioni non certo esaltanti nelle amichevoli preparatorie, che ci hanno visti protagonisti (in negativo) contro Repubblica d'Irlanda (un grigio 0-0) e Lussemburgo (un incredibile 1-1). Ancora da giocare la terza amichevole prevista contro i brasiliani del Fluminense.

L'Italia disputerà il mondiale priva dell'infortunato Montolivo.

Il centrocampista si è rotto la tibia contro la Repubblica d'Irlanda. Mancheranno anche Destro e Pepito Rossi, ma anche Maggio e Pasqual, per scelta tecnica del CT che ha sollevato molte polemiche un po' forzate.

L'Inghilterra è un avversario scomodo, tra i peggiori che poteva toccarsi come prima partita di un girone che oggettivamente non è facile.

Ripetiamo l'orario diretta tv di questa gara: mezzanotte ora italiana tra il 14 e il 15 giugno.

Segui la nostra pagina Facebook!