Si chiama Juan Manuel Iturbe il sogno proibito del mercato romanista: il trequartista del Verona, recentemente riscattato dal Porto per quindici milioni di euro, è da tempo nei pensieri del tecnico giallorosso Garcia, che vede nel folletto paraguaiano il rinforzo ideale per una trequarti già di livello assoluto.



"CI VOGLIONO TRENTA MILIONI." - Roma, Real Madrid, Juventus, sono tanti i club a corteggiare il giocatore, autore di una temporada stratosferica con otto gol in trentatre presenze in maglia gialloblu, anche se più che i tabellini sono state le prestazioni, tutte di altissima classe, a richiamare l'attenzione dei maggiori club europei.

"Per averlo ci vogliono almeno trenta milioni" - riferisce il ds del Verona Sogliano - "E' un grandissimo campione, lo amo. Vorrei poterlo mettere sotto una campana di vetro ma so che non è possibile." La Roma intanto studia l'offerta, che dovrebbe comprendere anche il cartellino di Marquinho.

ASTA INTERNAZIONALE - Le altre big non stanno a guardare: sembra possa essere il Napoli la rivale più temibile per i giallorossi, visti gli ottimi rapporti vigenti tra gli azzurri e la dirigenza veneta: voci di corridoio parlavano addirittura di uno scambio con Insigne, anche se appare più probabile un'offerta comprendente Donadel in aggiunta ad un congruo conguaglio in denaro.

La Juventus intanto si tiene in disparte, pronta a sferrare il colpo al momento opportuno, probabilmente dopo aver piazzato gli esuberi ed aver chiarito le situazioni inerenti Morata e Di Maria. Staremo a vedere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto