Uruguay-Inghilterra è già un confronto da dentro-fuori per entrambe le contendenti che all'esordio nel Mondiale 2014 sono state superate rispettivamente dalla Costa Rica e dall'Italia e devono quindi raccogliere 3 punti per non concludere anzitempo la loro avventura nella manifestazione iridata. Le probabili formazioni di Uruguay-Inghilterra, in programma giovedì 19 giugno alle ore 21.00 e valida come gara del gruppo D della prima fase del Mondiale 2014, lasciano in ansia Oscar Washington Tabarez che non è ancora certo di recuperare Suarez mentre Roy Hogdson non ha particolari problemi legati a infortuni o squalifiche.

L'Uruguay contro i britannici dovrebbe utilizzare un 4-3-3 a propensione offensiva per cercare di ottenere un successo fondamentale per il prosieguo del Mondiale 2014. In porta dovrebbe esserci nuovamente l'ex laziale Muslera protetto da un pacchetto arretrato comprendente gli esterni Fucile, al posto dello squalificato Maxi Pereira, e Caceres con i centrali Lugano e Godin. In mezzo al campo conferme per Rios, Gargano e Rodriguez mentre in attacco tutte le scelte di Tabarez ruotano intorno al recupero di Suarez. Se il giocatore del Liverpool dovesse farcela formerebbe il reparto insieme a Cavani e Forlan, in caso contrario sarebbe Stuani a giocare dal primo minuto.

L'Inghilterra per la sfida contro la Celeste non dovrebbe avere particolari problemi di formazione e dovrebbe schierare lo stesso undici che ha iniziato il confronto contro gli azzurri.

Hart sarà dunque ancora l'estremo difensore titolare davanti al quale dovrebbero agire, da destra a sinistra, Johnson, Cahill, Jagielka e Baines. In mediana dovrebbero essere utilizzati Gerrard ed Henderson mentre in avanti Sturridge, Rooney e Sterling dovrebbero essere posizionati alle spalle di Welbeck.

Uruguay - Inghilterra probabili formazioni:

Uruguay (4-3-3): Muslera; Fucile, Lugano, Godin, Caceres; Rios, Gargano, Rodriguez C.; Stuani, Cavani, Forlan. A disposizione: Silva, Munoz, Gimenez, Coates, Perez, Gonzalez, Pereira A., Lodeiro, Ramirez, Suarez, Hernandez. Commissario Tecnico: Oscar Washington Tabarez.

Inghilterra (4-2-3-1): Hart; Johnson, Cahill, Jagielka, Baines; Gerrard, Henderson; Sturridge, Rooney, Sterling; Welbeck. A disposizione: Forster, Foster, Smalling, Jones, Shaw, Lampard, Wilshere, Milner, Lallana, Barkley, Oxlade-Chamberlain, Lambert. Commissario Tecnico: Roy Hogdson.

Segui la nostra pagina Facebook!