Juventus - Morata sempre più vicino. Il viaggio di Beppe Bozzo a Madrid ha fruttato l'accordo tra le due società sulla base di 15 mln + 3 di bonus. L'acquisto del talento spagnolo, però, deve attendere la conclusione delle trattative tra il Real e il Monaco per Falcao. Occhi puntati sempre su Iturbe, per il quale la Juve ha intimato l'ultimatum al Verona: 23 mln + Quagliarella. Gli scaligeri hanno 48 ore di tempo per decidere.

United forte su Vidal: sul piatto l'offerta base è di 40 mln, con la possibilità di salire. La Juve ci pensa, avendo già fissato in Guarin il possibile sostituto. Evra vicino all'accordo.

Milan - Vertice ad Arcore tra Berlusconi, Galliani e Inzaghi, conclusosi alle 23.30. Diversi i punti affrontati, ma unico risultato: prima vendere per poi comprare. Quindi in uscita Robinho, tra Brasile e MLS, Matri, che ad ore dovrebbe sbarcare a Genoa, sponda rossoblù, e Niang, offerto al Torino e all'estero.

In entrata, si complicano le strade che portano ad Iturbe e Cerci: sul primo si è inserita forte la Juve, mentre sul secondo è spuntato l'Atletico Madrid, che si è visto rifiutare l'offerta iniziale di 13 mln, considerata troppo bassa da Cairo. Atletico Madrid che nel frattempo ha rubato al Milan un altro obiettivo: quel Mario Mandzukic, ormai vicinissimo alla firma con i Colchoneros, anche se il Wolfsburg non molla il colpo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Per Vrsaljko ancora non è stata avanzata nessun'offerta ufficiale.

Inter - Chiusi M'Vila e Dodò in prestito con diritto di riscatto, si lavora al ritorno di Rolando dal Porto e al rinnovo di Ranocchia, con annessa fascia di capitano. Intanto per l'attacco spunta la pista Pato, sempre in prestito, con ingaggio (3.5 mln) da dividere tra il Corinthians, proprietario del cartellino, e i nerazzurri.

Roma - Dopo Ucan, nella Capitale giunge Ashley Cole, terzino d'esperienza tanto voluto da Garcia.

Vicino alla firma anche Emanuelson, che andrà a coprire la fascia sinistra proprio con l'inglese. Si lavora anche per Eto'o, anche se l'ingaggio richiesto (4 mln netti) è ancora da limare parecchio. Capitolo Cuadrado: il viola sarebbe felice della destinazione giallorossa, ma la Fiorentina non scende un'euro sotto i 40 mln, dopo i 15 versati all'Udinese per il riscatto. Possibile riapertura solo dopo la cessione di Benatia, vicino al City per una cifra tra i 35 e i 40 mln di euro.

ALTRE TRATTATIVE - La Lazio, che oggi presenta Djordjevic, potrebbe perdere Astori, corteggiato dalle due milanesi. Il Napoli vicino a Michu per l'attacco e a Lucas Leiva per il centrocampo, piacciono A. Ayew e Valbuena. Il Genoa ufficializza Gonzalo Bueno ed è vicinissimo a Matri per il dopo-Gilardino, ormai alle firme col Guangzou di Lippi (10 mln al giocatore per 2 anni e 5 ai Grifoni). La Samp è forte su Samuel e tratta Bergessio.

La Fiorentina ha presentato, oltre alle nuove maglie, anche Octavio e il portiere Tatarusanu, che contenderà la maglia a Neto per la prossima stagione; per Cuadrado si aspettano ancora offerte ufficiali da Barça, Bayern, Arsenal e Roma, anche se la possibilità che resti, aumentano. Il Bologna saluta Bianchi, vicino alla rescissione per poi firmare con l'Olympiacos. Il Cagliari chiude per Longo e lavora a Capuano del Pescara per il dopo-Astori e a Dossena a parametro zero. Il Sassuolo pensa in grande: Cigarini per la mediana e Cassani, dopo il "no" di Vrsaljko. Cesena scatenato: chiude Leali, tratta Yepes e Lucchini, Duncan in prestito e per l'attacco ci sono i nomi di Zè Eduardo, Jonathas e Ademilson.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto