Pochissime ore ancora e allo stadio Mineirao di Belo Horizonte prenderanno il via le Semifinali dei Mondiali 2014, con la sfida titanica tra Brasile e Germania, certamente le favorite sulla carta prima dell'inizio della competizione. Ciò che andrà in onda stasera sarà la replica della Finale di Yokohama del 2002, quando fu un certo Ronaldo a stendere i tedeschi con una doppietta e a regalare ai verdeoro la quinta stella sul petto.

Il Brasile arriva a questa semifinale con meno certezze del solito, senza il suo santone capace di esorcizzare la consueta ansia da prestazione, quel Neymar costretto a letto tre mesi per la ginocchiata di Zuniga, e senza il suo capitano Thiago Silva, bloccato dal giallo contro la Colombia.

Scolari promuoverà al centro della difesa Dante, accanto a David Luiz, capitano per l'occasione, mentre per sostituire Neymar si attende la rifinitura, decisiva per dare il pass a Willian, anche lui mezzo acciaccato.

Per questo il CT brasiliano sta pensando ad un cambio di modulo, passando a tre in mediana con l'inserimento di Fernandinho accanto a Luiz Gustavo e Paulinho, e allargando Oscar sul centro-sinistra d'attacco. Pochissime chance, ma pur sempre esistenti, di partire da titolare per Bernard, altro nome circolato nella giornata di ieri.

La Germania, invece, ha avuto una vigilia molto più serena, senza squalificati o infortunati di sorta, a parte il sampdoriano Mustafi, che permetterà a Howedes di riprendersi la fascia sinistra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Per il resto Loew punterà sugli undici titolari che gli hanno permesso di arrivare da trionfatore alle semifinali, senza alcun passo falso. A centrocampo Schweinsteiger affiancherà Khedira, mentre Goetze, Kroos e Ozil cercheranno di aiutare Muller ad agganciare e superare James Rodriguez nella corsa al titolo di Capocannoniere.

Arbitro della sfida sarà Rodriguez Moreno, fischietto messicano che con l'espulsione eccessiva di Marchisio e il mancato rosso a Suarez per il morso a Chiellini, ha aiutato l'Uruguay a buttare fuori l'Italia dalla competizione iridata.

La partita sarà in diretta su Rai Uno e Rai Uno HD a partire dalle 22 italiane (17 brasiliane), preceduta da Diario Mondiale alle 20.30, con un ampio prepartita e Sky Sport 1 HD.

Probabili formazioni 

Brasile (4-3-3): Julio Cesar; Dani Alves, Dante, David Luiz, Marcelo; Paulinho, Luiz Gustavo, Fernandinho; Oscar, Fred, Hulk. A disposizione: Jefferson, Victor, Henrique, Maicon, Maxwell, Hernanes, Ramires, Willian, Bernard, Jo.

CT: Scolari. 

Germania (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Hummels, Boateng, Howedes; Schweinsteiger, Khedira; Goetze, Kroos, Ozil; Muller. A disposizione: Weidenfeller, Zieler, Durm, Grosskreutz, Mertesacker, Draxler, Ginter, Kramer, Klose, Podolski, Schurrle. CT: Loew.

Arbitro: Rodriguez Moreno (Mex)

Pronostico

Protagonisti nei rispettivi Ottavi e Quarti di Finale sono stati da una parte Julio Cesar e David Luiz e dall'altra Neuer e Hummels. L'inserimento a centrocampo di Fernandinho per sopperire all'assenza di Neymar suggerisce una maggior copertura davanti la difesa, con più muscoli e geometrie a discapito della fantasia. Dall'altra parte, Kroos al centro tra Ozil e Gotze, nel trio a supporto di Muller, avrà il compito, in fase di non possesso, di abbassarsi sulla linea dei mediani per garantire la parità numerica a centrocampo. Sarà una partita a scacchi, condizionata dall'altissima posta in gioco e bloccata dalla paura di andare sotto. Per questo il nostro pronostico è X quotato 3.25 (Better), con pochi gol (Under 2.5 a 1.50).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto