La Juventus volta pagina. Il dopo Conte è già iniziato e il nuovo si chiama Massimiliano Allegri, allenatore chiamato a sostituire il tecnico leccese dopo la risoluzione del contratto che lo legava alla società bianconera. L'affaire Conte ha stoppato, di fatto, alcune trattative che erano state messe in piedi nelle ultime settimane, ma che adesso devono dare un solo esito tra l'acquisto e il non acquisto.

E' il caso dei nomi che si fanno da tempo, Morata, Evra, Pereyra, Guarin, ai quali si sono aggiunti nuovi nomi, evidentemente richiesti o discussi con Allegri.

Calciomercato Juve, tutte le ultime news

L'annuncio di Morata alla Juve è atteso nelle prossime ore: Marotta ha raggiunto l'accordo con il Real Madrid sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 18 milioni di euro.

Nel contratto potrebbe essere inserita una clausola, un controriscatto del Real fissato a 36 milioni di euro.

Evra è praticamente un giocatore della Juventus, anche per lui l'annuncio è stato rimandato proprio in attesa dell'annuncio del nuovo allenatore, mentre Guarin, se si farà, sarà un dei colpi da fine mercato, non prima di agosto.

Circolano nuovi nomi: Lukaku, in evidente rottura con il Chelsea di Mourinho, potrebbe essere il rinforzo pensato soprattutto per la Champions League.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Al momento è solo un'idea che può prendere forma se il Chelsea dovesse acquistare qualche asso in attacco. Altri nomi sono quelli Nastasic che andrebbe a completare il reparto difensivo con un difensore che può ben giocare con la difesa a tre o a quattro. Per Pereyra dell'Udinese si è fatto il nome anche dell'Inter, ma la sensazione è che la Juventus, che si è mossa in largo anticipo, sia in vantaggio sull'ala.

Juve, idea Shaqiri o Pastore

C'è di più: la Juve è ufficialmente alla ricerca di un fantasista. Pastore e Shaquiri sono i nomi che sono spuntati nelle ultime ore. Detto che Pastore è assai difficile, sia perché il Paris Saint Germain non vorrebbe privarsene, sia perché richiesto da club ben più propensi a spendere, soprattutto in Premier League e in Liga, Shaqiri si potrebbe fare con un esborso economico nemmeno proibitivo.

Il fantasista svizzero ha giocato un gran mondiale e farebbe comodo ad Allegri per la sua capacità di giocare trequartista o, all'occorrenza, da esterno. E' un giocatore alla Iturbe, per farsi un'idea, obiettivo appena sfumato a favore della Roma. Proprio per questo, la concorrenza dei giallorossi che hanno seguito il giocatore nelle scorse settimane, non dovrebbe rappresentare un ostacolo al suo acquisto.

Nei prossimi giorni i dirigenti bianconeri incontreranno i manager dell'elvetico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto