Il mercato del Latina ruota intorno agli ex calciatori del Siena, svincolati dopo la mancata iscrizione del club toscano. A partire dal nuovo allenatore, Mario Beretta, nella prossima stagione la squadra laziale potrebbe annoverare tra le sue fila parecchi giocatori che nella Serie B 2013-2014 hanno sfiorato la qualificazione ai play - off promozione con il Siena. Il primo colpo, in tal senso, è stato Francesco Valiani (34 anni), centrocampista offensivo con grande esperienza in Serie A, che ha firmato un biennale. Gli altri obiettivi sono il portiere 31enne Simone Farelli e l'esterno brasiliano Angelo (33 anni), sul quale è vigile anche il Livorno. Piace anche il difensore argentino Dellafiore (29 anni), ma c'è da battere la concorrenza del Bari. Nel frattempo, l'ex difensore della Juventus, Mark Iuliano, diventa il nuovo allenatore della Primavera del Latina. Rimanendo nel Lazio, il Frosinone ha ufficializzato la cessione del centravanti Cristian Cesaretti (27 anni) al Pontedera. Dopo aver tolto Mancosu dal mercato, il Trapani rinforza l'organico prendendo in prestito il centrocampista Matteo Scozzarella (26 anni) dall'Atalanta. Il Modena trova l'intesa con la Juventus per il prestito di Andrea Schiavone, e inoltre ottiene il "sì" del centrocampista nigeriano Osuji (24 anni), svincolatosi dal Padova. Livorno e Roma trattano il prestito al club toscano del promettente esterno offensivo Matteo Ricci (20 anni). Arriva in prestito alla Pro Vercelli il centrocampista Niccolò Belloni (20 anni), di proprietà dell'Inter. La matricola piemontese fa concorrenza alla Ternana per il mediano Luca Castiglia (25 anni). La Ternana cerca di puntellare la difesa puntando a Mohamed Coly (29 anni) del Cittadella e Martino Borghese (27 anni), il cui cartellino appartiene allo Spezia. Dopo aver smaltito la delusione per il passaggio di Laribi al Bologna, il Pescara si è rimboccato le maniche e ha puntato le sue attenzioni su Flavio Lazzari (28 anni), lo scorso anno in forze al Novara. In dirittura d'arrivo gli ingaggi dell'attaccante Federico Melchiorri (27 anni) e di Raffaele Pucino (23 anni), difensore del Chievo Verona. Il club biancazzurro deve anche gestire la grana Improta (21 anni), arrivato dal Genoa come contropartita per il riscatto di Antonino Ragusa. Tra le due società c'è l'accordo, mentre il calciatore non ha ancora trovato l'intesa col Genoa. Al Lanciano serve un solo giocatore, e la scelta sarà tra Gianmario Piscitella, 21enne ex Pescara, e Leonardo Gatto (22 anni) dell'Atalanta. In questo momento, Piscitella sembra in vantaggio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto