Sarà una delle estati più calde per l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani. La rosa rossonera deve essere completata e il budget risulta essere davvero ridotto. Il dirigente rossonero si trova a Forte dei Marmi non solo per godersi qualche buona giornata di sole e di mare ma anche per continuare a pensare alla costruzione di un Milan giovane e di prospettiva. Nella stessa località balneare risiede anche il presidente Preziosi con il quale Galliani ha discusso la trattativa Perin.

Pubblicità
Pubblicità

Il giovane portiere 22enne è ad un passo dalla società rossonera e manca solamente l'ufficialità. Il cartellino del giocatore è valutato 10 milioni e non ci saranno grossi problemi nel decidere la tipologia del versamento del denaro grazie agli ottimi rapporti che intercorrono tra la società lombarda e quella ligure. Con l'arrivo di Mattia Perin si conclude la questione portiere: Agazzi non ha convinto Inzaghi mentre Abbiati e Gabriel sembrano troppo insicuri.

Pubblicità

Il giovane brasiliano verrà mandato in prestito a farsi le ossa molto probabilmente in Serie B mentre Abbiati e Agazzi rimarranno ad occupare il ruolo di secondo e terzo portiere della rosa.

Risolto il problema portiere, Galliani deve pensare pure a snellire una rosa composta da troppi giocatori effimeri. Il primo nella lista è Kevin Constant. Il giocatore africano è in trattativa con il Trabzonspor ed entro il fine settimana si dovrebbe ufficializzare il suo passaggio al club turco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Per sostituire l'ex Genoa si è già avviata una trattativa per rilevare in prestito dall'Udinese Pablo Armero. L'ex Napoli è reduce da una stagione deludente ma da un Mondiale da protagonista assoluto nella sua Colombia. Il Milan sarebbe un ottimo trampolino di lancio per il terzino mancino che dovrà sudare sangue per rubare il posto da titolare a De Sciglio.

Un altro giocatore sul piede di partenza è Robinho: il suo procuratore è volato in Qatar per concludere la trattativa che farà incassare al brasiliano 4 milioni annui per due anni e risparmiare 9 milioni di stipendio alla squadra rossonera.

Il sostituto richiesto da Inzaghi è Alessio Cerci. I 20 milioni richiesti da Cairo sono troppi perciò Galliani ha deciso di intavolare trattative con il Napoli per Pandev e con il QPR per Taraabt. Il primo si trasferirebbe a titolo definitivo e ci vorrebbero almeno 7 milioni per strapparlo a De Laurentis mentre il secondo potrebbe tornare con la formula del prestito con diritto di riscatto.

OGGI GIOCHEREBBE COSI' (4-3-3): PERIN; Abate, ALEX, Zapata, De Sciglio; Montolivo, De Jong, Muntari; MENEZ, Balotelli, El Sharaawy.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto