A chiudere la prima giornata di Lega Pro 2014-2015, ovvero anche la prima giornata dell'edizione del campionato italiano di calcio Lega Pro che prende il posto delle soppresse prima e seconda divisione, le ex serie C1 e serie C2, si svolgerà lunedì 1 settembre 2014, alle ore 20.45, presso lo stadio Tullo Morgagni di Forlì, l'incontro di calcio Forlì-Reggiana, per il girone B, formato dalle altre seguenti squadre: Ancona, Ascoli, Carrarese, Grosseto, Gubbio, L'Aquila, Lucchese, Pisa (in contenzioso con la Lega per il mancato ripescaggio ad occupare il 22esimo posto libero in Serie B dopo la riammissione in categoria del Novara, in B come sappiamo è stato ripescato il Vicenza) Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, San Marino, Savona, Spal, Santarcangelo, Teramo, Tuttocuoio.

La partita di posticipo, Forlì-Reggiana, derby regionale e una delle partite più interessanti della prima giornata, sarà arbitrata dal signor Niccolò Baroni della sezione di Firenze, coadiuvato dai signori Nicola Fraschetti ed Emanuele Mariani, entrambi della sezione arbitrale di Perugia. Questa la rosa completa del Forlì, a disposizione di mister Roberto Rossi, portieri: Casadei e Scotti; difensori: Angeli, L. Arrigoni, Catacchini, Drudi, Fantini, Fantoni e Guidi; centrocampisti: Bisoli, Casini, Cejas, Duric, Pettarin, Spadaro e T. Arrigoni ; attacanti: Albonetti, Docente, Forte, Capellini e Leandri. Questa invece la rosa completa della Reggiana, allenata da mister Alberto Colombo, portieri: Messina e Feola; difensori: Cossentino, De Giosa, Mignanelli, Andreoni, De Biase, Sabotic e Spanò; centrocampisti: Bruccini, Maltese, Angiulli, Alessi, Parola, Rampi e Zanetti; attaccanti: Siega, Ricci, Sandri, Ruopolo, Vernocchi e Sinigaglia.

I migliori video del giorno

I precedenti tra le due squadre a Forlì sono di due incontri, con un bilancio di perfetta parità, 1 vittoria del Forlì, in Coppa Lega Pro, il 18 agosto 2013, risultato finale 2-1; e una vittoria della Reggiana, in Lega Pro seconda divisione, il 29 gennaio 2006, risultato finale 0-1. Il pronostico: visto che manca il pareggio a Forlì tra le due contendenti, considerato l'equilibrio che potrebbe contrassegnare l'intero girone B, si va a puntare sul segno X, o in alternativa un più sicuro, ma chiaramente poco quotato Under 3.5. Diretta tv: la partita Forlì-Reggiana potrà essere seguita in chiaro sul canale Rai Raisport, dalle ore 20.40.