Seconda giornata di Lega Pro 2014-2015: in programma sabato 6 settembre 2014, alle ore 16.00, per il girone A, l'incontro di calcio Torres-Como. La gara sarà disputata presso lo stadio Vanni Sanna di Sassari. Designato a dare il fischio d'inizio alla partita il signor Valerio Marini della sezione di Roma 1, assistito dai signori Francesco Barbetta della sezione di Albano Laziale e Claudio Pellegrini della sezione di Roma 2. Formazione quotata quella del Como che aspira minimo ai play off, domenica scorsa i bianco blu lombardi non sono andati oltre il pareggio casalingo a reti inviolate contro il Sudtirol Alto Adige; considerando il rinnovamento effettuato in estate potrebbe volerci del tempo prima che la squadra diventi un gruppo affiatato e in sintonia sotto il punto di vista tecnico, il campionato di Lega Pro è sicuramente di livello medio alto e difficilmente aspetterà troppo, quindi il Como si presenterà in Sardegna con l'obiettivo di fare bottino pieno.

Diversa la situazione della Torres che non è obbligata a stare ai vertici e quindi può lavorare serenamente, squadra giovane che affronterà il Como sulle ali dell'entusiasmo per il ripescaggio e la vittoria esterna al debutto in campionato, contro un'altra avversaria lombarda, la comunque modesta Pro Patria.

Queste le probabili formazioni che i due allenatori, Costantino dei padroni di casa e Colella dei lariani, dovrebbero fare scendere sul terreno di gioco del Vanni Sanna, Torres(4-2-3-1): Testa, Imparato, Minarini, Migliaccio, Cafiero, Pizza, Bottone, Lisai, Foglia, Maiorino, Rubino; Como(3-5-2): Crispino, Ambrosini, Marchi, Giosa, Rolando, Ardito, Fietta, Cristiani, Cristofari, Defendi, Le Noci.

Precedenti e pronostico. Sono solo due gli incontri precedenti disputati e fanno registrare altrettante vittorie della Torres, nella stagione 2004-05, doppio successo col minimo scarto sia a Sassari che a Como.

I migliori video del giorno

Le due squadre si equivalgono, il maggiore tasso tecnico del Como può essere compensato dal fattore campo e dall'entusiasmo dei ragazzi di Costantino, probabile il segno X, chi vuole cautelarsi può indirizzarsi sulla doppia chance X1. Diretta tv e Streaming. La partita può essere seguita in diretta tv streaming su Sportube, il canale web tv dedicato alla Lega Pro Unica, la visione è possibile anche dai dispositivi mobili smartphone e tablet.