Annuncio
Annuncio

Per la terza giornata del girone di andata del campionato di calcio di Serie B 2014-2015 il weekend sarà lungo, molto lungo. Questo perché il 12 settembre si partirà con il classico anticipo del venerdì, con calcio d'inizio alle ore 20,30, ma oltre alle partite del sabato, dalle ore 15 del 13 settembre, sono previsti anche due posticipi come segue: uno domenica 14 settembre dalle ore 18 (Vicenza-Ternana), ed uno lunedì 15 settembre del 2014, con calcio d'inizio alle ore 20,30, a chiudere il quadro della terza di andata del campionato cadetto. Tutte le partite della terza giornata via satellite saranno trasmesse da Sky sui canali Sky Calcio con possibilità di visione anche in streaming live con il servizio Sky Go riservato agli abbonati. Questa, sul digitale terrestre, è invece la proposta di Mediaset Premium per la terza giornata del girone di andata del campionato di calcio 2014-2015 di Serie B: Pescara-Bologna venerdì 12 settembre dalle ore 20,30 su Premium Calcio ed in streaming live con il servizio Premium Play; Diretta Premium Serie B dalle ore 15 di sabato 13 settembre del 2014 su Premium Calcio ed in streaming live con Premium Play. Le partite delle ore 15 del sabato, valide per la terza di andata, sono Crotone-Carpi, Virtus Entella-Brescia, Frosinone-Bari, Trapani-Cittadella, Varese-Virtus Lanciano, Perugia-Catania, Modena-Pro Vercelli ed Avellino-Spezia. Livorno-Latina è il posticipo delle 20,30 di lunedì 15 settembre del 2014 che Mediaset Premium trasmetterà in diretta Tv sul digitale terrestre in corrispondenza del canale Premium Calcio 1 ed in streaming live per gli abbonati con il servizio Premium Play.

Intanto a conclusione della seconda giornata del girone di andata del campionato di calcio 2014-2015 di Serie B, il Giudice Sportivo ha inflitto un'ammenda di 5mila euro al Bari, 3mila euro al Pescara, 2mila euro al Latina, 2mila euro al Perugia, 1.000 euro alla Ternana, 1.000 euro al Trapani e 1.000 euro al Vicenza. Per quel che riguarda i calciatori, Christian Terlizzi del Trapani è stato squalificato per cinque giornate, per tre turni Francesco Caputo del Bari e Francesco Cosenza della Pro Vercelli. Due turni di stop per Massimo Zappino del Frosinone mentre questi sono i giocatori fermati per un turno dal Giudice Sportivo: Leonardo Blanchard del Frosinone, Marino Defendi del Bari, Gaston Sauro del Catania.