Tra la Juventus e Del Piero riesplode l'amore? Le voci di un clamoroso rientro dell'ex capitano bianconero circolano in questi giorni a Torino. Qualcosa insomma è trapelata dai vertici societari. Troppo risicato il parco attaccanti della squadra di Allegri per poter affrontare al meglio Campionato, Champions e pure la Coppa Italia. Le precarie condizioni di Morata, l'infortunio di Tevez, la poca esperienza di Coman, nonostante la bravura tecnica dimostrata dal giovane francese, le prestazioni ad intermittenza di Giovinco rischiano di buttare sulle spalle del solo Llorente la responsabilità dell'intero reparto avanzato. Condizioni non ottimali che avrebbero spinto il Club del presidente Andrea Agnelli a ributtarsi a capofitto di nuovo sul mercato per accaparrarsi un attaccante di peso a gennaio.

Ma i costi sono proibitivi sia di acquisto che di ingaggio di punte forti. E così si è pensato ad un ripiego eccellente: Pinturicchio. Alessandro Del Piero del resto dei soldi non ha mai fatto un problema, arrivando al punto di proporre alla società la firma in bianco sul contratto d'ingaggio. Se questo non bastasse, nel caso di ritorno alla società di corso Galileo Ferraris di Del Piero, alcune società internazionali sarebbero pronte a sponsorizzare la Juve sobbarcandosi in toto lo stipendio dell'ex numero 10 bianconero.

Ci sarebbero tutte le condizioni per un ritorno alla Juve di Del Piero

Innanzitutto la partenza di Antonio Conte. L'attuale C.t della nazionale si schierò tra le fila di chi si opponeva al rinnovo del contratto di Del Piero. Per capire perché bisogna scavare nella storia della Juve.

I migliori video del giorno

Alex Del Piero fu colui che soffiò la fascia da capitano e la leadership della squadra proprio a Conte, uno sgarro mai dimenticato dal Ct della nazionale. Conte la sua vendetta l'ha avuta ma ora la sua partenza spiana la strada al ritorno di Del Piero. E poi c'è la buona predisposizione del presidente Andrea Agnelli. Se lo zio Gianni passa per lo scopritore del talento di Del Piero, il nipote Andrea non vuole rimanere alla storia bianconera come colui che lo cacciò. Attualmente Del Piero è sotto contratto con i Delhi Dynamos ma anche questo non è un problema visto che la Indian Super League terminerà a dicembre. Una precisa scelta di Del Piero in vista di un suo rientro alla Juve a gennaio? Nel dubbio i tifosi attendono ma già sperano di poter tornare a cantare: "c'e solo un Capitano, alzati in piedi per questo bianconero, batti le mani in campo c'e Del Piero!"