Tanti, forse troppi gli intrecci che ci saranno in questo match. Massimiliano Allegri incontra la sua ex squadra dall'alto verso il basso disponendo della migliore rosa del campionato italiano. San Siro sarà una bolgia dove la squadra di Pippo Inzaghi dovrà dimostrare che le buone cose viste fino ad adesso si devono confermare. Non è richiesta la vittoria a tutti i costi ma poter giocarsi la partita fino alla fine combattendo su ogni pallone disponibile. Come tutti sanno, i match sono caratterizzati da occasioni che cambiano la direzione di una partita. La squadra rossonera deve dimostrare quali sono i suoi limiti e a cosa può puntare dopo un brillante inizio di stagione.

L'ottimo mercato di Adriano Galliani ha messo l'ex attaccante nella situazione di poter lavorare con una rosa ampia e completa. Diego Lopez, arrivato dal Real Madrid dove l'anno scorso era titolare, garantisce più tranquillità ad una difesa più solida con gli arrivi di Alex e Pablo Armero. Il brasiliano era ai margini del progetto dei Blues ma è sembrato subito reattivo collezionando buone prestazioni mentre il colombiano, protagonista del mondiale brasiliano, deve rivitalizzare la propria carriera dopo stagioni deludenti a Napoli e in Inghilterra. La Juventus arriva da un'estate turbolenta dove Antonio Conte ha lasciato la divisa bianconera per accasarsi a Coverciano. La preoccupazione più assillante riguarda il ginocchio di Arturo Vidal ancora in stato precario.

I migliori video del giorno

Marotta è stato bravo a respingere qualsiasi tipo di offerta per i due pupilli e rinforzare la rosa nei ruoli più deficitari con gli acquisti di Romulo, Evra, Morata, Pereyra e del sorprendente Coman di cui si prospetta un esplosione come Paul Pogba.

Probabili formazioni

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Rami, Alex, De Sciglio; De Jong, Muntari, Van Ginkel; Menez, Torres, El Shaarawy.

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Marchisio, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente.

Pronostici

La partita sarà il primo vero big match della stagione. I due reparti offensivi sono ottimi e la Juventus rimane ancora la squadra con più qualità. Meglio puntare sulla doppia chance X2 a 1.31.