Roma e Juventus hanno aperto a modo loro la quinta giornata, e si sono date virtualmente appuntamento a domenica prossima per lo scontro diretto, non prima però di aver fatto tappa a Manchester (Roma) e Madrid (Juve), impegnate in due trasferte insidiosissime di Champions League. Il calendario della quinta giornata prosegue con l'appuntamento delle 12 e 30, nel "tutti a tavola la partita è servita", il menù offre Sassuolo-Napoli; alle 15.00 si prosegue con Cesena-Milan; Chievo-Empoli; Inter-Cagliari e Torino-Fiorentina.

Pubblicità
Pubblicità

Alle 20.45 l'attesissimo derby di Genova, Genoa-Sampdoria. La quinta giornata andrà in archivio lunedì 29 settembre con Udinese-Parma (ore 19.00) e Palermo-Lazio (ore 20.45). Per tutte le partite in programma domenica andremo ora ad elencare le ultime notizie e le probabili formazioni.

Sassuolo-Napoli - Momento terribile per il Napoli. Dopo le sconfitte con Chievo ed Udinese, la squadra del non più indiscusso Benitez, non è andata oltre il pareggio in casa col Palermo.

Un punto in meno in classifica degli azzurri e un solo gol realizzato il Sassuolo di Di Francesco, tecnico che deve rinunciare ancora a Berardi; Benitez prevede di cambiare per buona parte la formazione che è scesa al San Paolo con i rosanero, dovrebbero tornare esterni arretrati sia Maggio che Zuniga

Sassuolo-Napoli - Probabili formazioni

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Antei, Peluso; Biondini, Magnanelli, Taider; Floro Flores, Zaza, Sansone.

Pubblicità

Allenatore Di Francesco.

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Koulibaly, Henrique, Zuniga; De Guzman, Inler; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. Allenatore Benitez.

Cesena-Milan - La squadra romagnola viene dalla sconfitta in casa della Juve, i rossoneri dal deludente pareggio di Empoli. Mister Bisoli riesce a recuperare Brienza, in avanti dovrebbe essere il turno di Marilungo. Pippo Inzaghi deve in qualche modo registrare la difesa, torna Alex, ma soprattutto forse vedremo un cambio tattico, con Poli e De Jong a fare da schermo davanti la difesa.

Confermato Torres, Bonaventura e non El Shaarawy al suo fianco.

Cesena-Milan - Probabili formazioni

Cesena (3-5-1-1): Leali; Capelli, Lucchini, Volta; Defrel, De Feudis, Cascione, , Krajnc, Renzetti; Brienza; Marilungo. Allenatore Bisoli.

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Alex, , Zapata, De Sciglio; Poli, De Jong; Honda, Menez, Bonaventura; Torres. Allenatore Inzaghi.

Chievo-Empoli - Punti importanti in ambito salvezza in palio. Probabili formazioni - Chievo (4-3-1-2): Bardi; Frey, Dainelli, Cesar, Biraghi; Radovanovic, Hetemaj, Cofie; Birsa; Paloschi, Maxi Lopez.

Pubblicità

Allenatore Corini - Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Croce, Guarente, Vecino; Verdi; Pucciarelli, Tavano. Allenatore Sarri.

Inter-Cagliari - I nerazzurri vogliono vincere per continuare a navigare in zona Champions, il Cagliari ultimo in classifica necessiterebbe di almeno un punto. Probabili formazioni - Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Nagatomo, Kovacic, Medel, Hernanes, D'Ambrosio; Palacio, Osvaldo.

Pubblicità

Allenatore Mazzarri - Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Dessena, Crisetig, Ekdal; Ibarbo, Sau, Cossu. Allenatore Zeman.

Torino-Fiorentina - Nel Torino tra i pali torna Gillet, non c'è pace per Montella che perde anche Cuadrado. Partita delicata tra due squadre che non pensavano ad un avvio così stentato. Probabili formazioni - Torino (3-5-1-1): Gillet; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Sanchez Mino, Vives, Gazzi, Darmian; El Kaddouri; Quagliarella. Allenatore Ventura - Fiorentina (3-5-2): Neto; Tomovic, G. Rodriguez, Basanta; Pasqual, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Bernardeschi; Ilicic, Babacar. Allenatore Montella.

Leggi tutto