Mercoledì 4 settembre alle ore 20:45 si disputa, allo stadio 'Ennio Tardini', l'incontro Parma-Roma valevole per la 4ª giornata di Serie A 2014/15. La partita sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset (sul canale Premium Calcio 2 e Premium Calcio HD2) e Sky (sul canale Sky Calcio 4 HD). Premium Play e SkyGo daranno la possibilità di vedere il match in streaming. Sono ventiquattro i precedenti disputati a Parma: otto vittorie dei padroni di casa (l'ultima nella stagione 2012/13 per 3-2), cinque pareggi (l'ultimo nella stagione 2010/11 per 0-0) ed undici vittorie degli ospiti (l'ultima nella stagione 2013/14 per 3-1).

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Le reti realizzate sono 66: 28 dai 'Ducali' e 38 dai 'Giallorossi'. La Roma potrebbe conquistare la quarta vittoria consecutiva, anche se non sarà facile contro un Parma bisognoso di punti (quota Snai X2 a 1.23).

Sicuramente sarà una partita con goal (Over 2,5 a 1.80 e Goal a 1.70), il risultato esatto possibile è 1-2 a 8.50 e 1-1 a 6.00. Il Parma domenica ha conquistato i primi punti del campionato grazie alla vittoria 3-2 a Verona con il Chievo. Ha la peggior difesa del campionato, insieme al Sassuolo, con 8 reti subite e il secondo miglior attacco con 7 reti alle spalle di Inter e Milan con 8. Cassano è il capocannoniere del campionato con 3 reti insieme ad Icardi e Menez. Donadoni potrebbe concedere spazio dall'inizio a Coda, l'attaccante è risultato infatti decisivo nella gara contro il Chievo al fianco di Cassano. Indisponibili Biabiany (aritmia cardiaca), Cassani (ernia discale espulsa a livello lombo-sacrale), Bidaoui (trauma distorsivo al ginocchio sinistro) e Paletta (lombosciatalgia), lo staff medico ducale proverà a recuperare in extremis quest'ultimo.

I migliori video del giorno

Probabile formazione:

  • Parma (4-3-3) - Mirante; Mendes, Costa, Lucarelli, Gobbi; Acquah, Lodi, Jorquera; Ghezzal, Coda, Cassano

La Roma è prima in classifica a punteggio pieno insieme alla Juventus, ha realizzato cinque reti senza subirne nessuna. Mister Garcia dovrebbe ritrovare in gruppo Castan (otite acuta), unico degli indisponibili a recuperare per la trasferta di Parma. In difesa potrebbe però trovare conferma Yanga-Mbiwa e tirare il fiato Manolas. Da valutare inoltre le condizioni di De Rossi (fastidio al polpaccio) e Cole (affaticamento muscolare) che sul finire della gara di ieri hanno lamentato problemi fisici. Restano ancora indisponibili: Strootman (lesione al legamento crociato anteriore), Balzaretti (problema muscolare), Borriello (lesione di primo grado alla giunzione miotendinea semi-membranosa destra), Iturbe (lesione di primo grado del muscolo pettineo destro), Astori (distrazione di primo grado al collaterale del ginocchio) ed Ucan (fastidio fisico). Probabile formazione:

  • Roma (4-3-3) - De Sanctis; Torosidis, Yanga Mbiwa, Castan, Cole; Nainggolan, Keita, Pjanic; Gervinho, Totti, Florenzi.