Il prossimo 10 ottobre scenderanno in campo Italia Azerbaigian, la partita valida per le qualificazioni agli europei 2016: si giocherà alle 20.45 nello stadio Renzo Barbera di Palermo. Dove sarà possibile vedere la diretta tv della partita? E lo streaming gratis? Gli abbonati Sky potranno vederla solo in differita? Vediamo tutte le informazioni a riguardo.

Italia Azerbaigian: diretta tv, info streaming gratis, differita sky

La partita valida per la seconda giornata di qualificazioni agli europei 2016, che si giocheranno in Francia tra due anni, sarà visibile su Rai 1. La diretta tv di Italia Azerbaigian partirà alle ore 20.30: appena terminerà il Tg delle 20.00 ci sarà il collegamento con lo stadio.

Inoltre sarà possibile assistere ad Italia Azerbaigian in streaming gratis: basterà collegarsi al sito Rai. Tv. Per chi fosse abbonato a Sky e non avesse la possibilità di vedere nè la diretta tv Rai nè lo streaming gratis di Italia Arzebaigian, la piattaforma britannica riproporrà il match in differita alle ore 23.00. Dopo la vittoria dei nostri ragazzi sulla Norvegia nella prima giornata di qualificazioni agli europei 2016, gli uomini di Antonio Conte, nuovo commissario tecnico dell'Italia, dovranno affrontare un impegno decisamente più tranquillo. L'Azerbaigian non sembra infatti essere all'altezza della nostra nazionale e basta vedere i precedenti per capire la differenza tra le due formazioni.

Tra i convocati per Italia-Azerbaigian e Malta-Italia (che si giocherà lunedì 13 ottobre), troviamo le sorprese Graziano Pellè e Daniele Rugani (giovane promessa dell'Empoli), mentre Balotelli è rimasto ancora a casa per questo turno di qualificazioni.

I migliori video del giorno

Antonio Conte inoltre ha richiamato nel giro della nazionale Bonaventura.

Vediamo adesso la lista completa dei convocati di Italia Azerbaigian:

  • Portieri: Buffon, Sirigu, Perin
  • Difensori: Darmian, Ranocchia, Pasqual, Chiellini, Bonucci, Ogbonna, Rugani, De Sciglio
  • Centrocampisti: Marchisio, Poli, Candreva, Florenzi, Aquilani, Parolo, Bonaventura, Verratti, Thiago Motta
  • Attaccanti: Zaza, Osvaldo, Immobile, Destro, Giovinco, Pellè