Sfida tre le più interessanti del turno infrasettimanale nella nona giornata di serie A è sicuramente quella del Meazza di Milano, dove mercoledì 29 ottobre, alle ore 20.45 si incontrano Inter e Sampdoria in un match dal chiaro profumo d'Europa. L'altalenante Inter di Mazzarri contro l'imbattuta Sampdoria di Sinisa Mihajlovic, oggetto dei desideri interisti come gli ex Stramaccioni e l'inarrivabile Simeone per la panca neroazzurra: sta a Mazzarri smentire le voci che lo vogliono perennemente in bilico, ad iniziare proprio dalla gara con i blucerchiati.

L'Inter è reduce dalla vittoria di Cesena, tre punti importanti messi in cantiere al termine però di una partita non proprio esaltante.

La Samp arriva invece dall'ottimo pareggio con la Roma (i giallorossi saranno impegnati proprio contro il Cesena). L'Inter occupa l'ottavo posto con 12 punti, in coabitazione con il Genoa, mentre la Sampdoria è terza insieme all'Udinese a quota 16. Mazzarri sarà senza D'Ambrosio, Osvaldo, M'Vila, Nagatomo e Jonathan. Mihajlovic sarà invece privo di Viviano, De Vitis e Krsticic oltre lo squalificato Cacciatore.

Inter-Sampdoria - Probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Obi, Kovacic, Medel, Hernanes, Dodò; Icardi, Palacio. Allenatore Mazzarri

Sampdoria (4-3-3): Romero; De Silvestri, Gastaldello, Romagnoli, Regini; Soriano, Palombo, Obiang; Gabbiadini, Okaka, Eder. Allenatore Mihajlovic

Inter-Sampdoria - Precedenti, statistiche e curiosità

Sono 132 i precedenti in Serie A tra milanesi nerazzurri e liguri.

I migliori video del giorno

Tradizione favorevole all'Inter che ha vinto questa partita 71 volte, 22 volte è stata vinta dalla Samp e 40 volte è finita con il nulla di fatto. A Milano le due squadre si sono affrontate 66 volte, straripante il dominio Inter con 42 successi contro i 7 della Sampdoria, 17 sono stati i pareggi. L'anno scorso si concluse con un pareggio (1-1). L'ultimo successo nerazzurro è datato 2012/13 (3-2). L'ultima volta che la Samp è uscita con una vittoria dal terreno di Milano contro l'Inter risale al campionato 1996/97: 3-4 con tra gli altri in gol per la Samp Vincenzino Montella e Roberto Mancini. Nel 1955/56 la vittoria più ampia dell'Inter (7-1).

Inter-Sampdoria - Quote e pronostici - E' arrivata l'ora della fine dell'imbattibilità blucerchiata? Per i bookmakers si direbbe di sì con il segno 1 a quota 1.85; a quota 3.50 e a quota 4.50 sono offerti rispettivamente il segno X e il segno 2. Ci può stare la vittoria nerazzurra, anche se noi per la nostra giocata preferiamo indirizzarci sul Goal in lavagna a quota 1.85 (stessa quota del No Goal).

Inter-Sampdoria -Diretta tv e streaming - La partita del Meazza, a partire dalle ore 20.45, sarà trasmessa in diretta tv sulle frequenze di Sky Sport (Sky Calcio 3 HD) per il satellitare e su quelle di Premium Calcio per il digitale terrestre. In live streaming il match può essere seguito sulle piattaforme mobili Sky Go e Premium Play.