Mancano poco più di 24 ore all'attesissimo match dello Stadio Olimpico tra Roma e Bayern Monaco valido per l'a terza giornata di Champions League 2014/2015. Le due formazioni occupano le prime posizioni del gruppo di riferimento (tedeschi a 6 punti ed italiani a 4) e vogliono continuare l'ottimo cammino nella competizione europea e cercare di escludere il Manchester City dalla lotta per il passaggio del turno. La partita risulta dunque fondamentale soprattutto per i ragazzi di Rudi Garcia che, attraverso una vittoria ma anche un pareggio, potrebbero consolidare il secondo posto in attesa delle partite di ritorno.

Dopo le polemiche del post sconfitta contro la Juventus, i giallorossi hanno dimostrato di essere ormai una squadra molto matura ed hanno sconfitto senza problemi il Chievo Verona (3-0), preparandosi nel migliore dei modi alla partita di martedì 21 ottobre 2014.

Roma-Bayern Monaco si giocherà in uno scenario fantastico con lo stadio Olimpico completamente esaurito ormai da giorni; calcio d'inizio programmato alle ore 20.45.

Roma-Bayern Monaco Champions League 2014: orario diretta tv info streaming.

La partita tra Roma e Bayern Monaco sarà trasmessa in esclusiva dai canali Sky ( nello specifico Sky Sport 1) e sarà dunque visibile solamente per abbonati alla pay-tv.Il match e programmato alle ore 20.45 e sarà visibile anche in live streaming tramite l'applicazione SkyGo, disponibile però solamente per gli stessi clienti della Tv.

Roma-Bayern Monaco Champions League 2014: probabili formazioni.

Scenderanno in campo certamente i migliori 22 interpreti a disposizione di Rudi Garcia e Pep Guardiola nella sfida dell'Olimpico tra Roma e Bayern Monaco; tra i giallorossi ritorno probabile del tridente Totti- Gervinho- Iturbe (quest'ultimo in ballottaggio con Florenzi) e fiducia in difesa alla coppia Manolas,Yanga-Mbywa.

I migliori video del giorno

Roma: De Sanctis, Manolas, Yanga-Mbiwa, Cole, Maicon, Naingollan, De Rossi, Pjanic, Iturbe, Gervinho, Totti. Allenatore: Rudi Garcia.

Bayern Monaco: Neuer, Dante, Boateng, Alaba, Rafinha, Lahm, Xabi Alonso, Robben, Goetze, Muller, Lewandoski. Allenatore: Guardiola .