Nella nona giornata di Serie A, il turno infrasettimanale che si giocherà mercoledì 29 ottobre alle ore 20.45 spicca anche Cagliari-Milan. Una partita che non si annuncia affatto facile per la formazione rossonera allenata da Pippo Inzaghi, che va a far visita ai sardi di Zeman. Entusiasmo a mille in casa Cagliari dopo la splendida vittoria ottenuta sul campo dell'Empoli che ha evidenziato le qualità offensive di una squadra che sta prendendo sempre più forma. Basti pensare a Ekdal ed Avelar, che si sono scoperti giocatori con un grande fiuto del gol. Il Milan invece è reduce dal pareggio casalingo contro la Fiorentina per 1-1. Non è bastato il gol di De Jong per portare a casa l'incontro contro la squadra di Montella, capace di agguantare il pari con una prodezza di Ilicic.

Ma quale sarà la formazione del Milan contro il Cagliari?

Sarà probabilmente decisiva la rifinitura per capirne di più, ad ogni modo possiamo abbozzare un undici titolare. Tra i pali è ballottaggio tra Abbiati e Diego Lopez, anche se alla fine il favorito sembra proprio l'estremo difensore italiano, che si è ben disimpegnato in queste settimane. In difesa conferma in blocco per Abate e De Sciglio sulle corsie esterne, con Zapata a far coppia con Alex, elemento sempre più importante nello scacchiere tattico di Pippo Inzaghi. Nella probabile formazione del Milan contro il Cagliari il centrocampo sembra essere il reparto con più sicurezza. De Jong agirà davanti alla difesa con Poli e Muntari a sorreggere e proteggere la difesa. E in attacco? Qui sono i veri dubbi di Inzaghi, perché Menez non sta attraversando un grande momento di forma e dunque questa volta potrebbe toccare a Fernando Torres giocare dall'inizio.

I migliori video del giorno

Honda dovrebbe invece essere inserito nell'undici titolare, così come El Shaarawy, anche lui smanioso di ritrovare al più presto la via del gol. Riuscirà il Milan ad espugnare il campo del Cagliari? Non sarà semplice, ma viste le potenzialità offensive dei rossoneri sognare l'exploit è più lecito.