Sabato 15 novembre si disputa Austria-Russia, partita valevole per la quarta giornata delle qualificazioni agli Europei di calcio di Francia 2016. Calcio d'inizio alle ore 18:00, con diretta tv su Sky Sport Plus HD ed in streaming con l'App di Sky Go, dallo stadio 'Ernst Happel' di Vienna. I due precedenti disputati in gare ufficiali in Austria, sono terminati con la vittoria della Russia 3-0 il 17 agosto 1994 ed il pareggio 0-0 il 25 maggio 2004. Gli austriaci sono in testa alla classifica del Gruppo G con 7 punti, tallonati a due punti dai russi e dalla Svezia, seguono Montenegro con 4, Moldavia e Liechtenstein con 1. I migliori cannonieri del gruppo sono Alaba dell'Austria, Dzjuba della Russia e Zengin della Svezia con 2 gol.

Partita dal pronostico incerto, la vittoria della Russia viene quotata dalla Snai a 2.60, quella dell'Austria a 2.70, il pareggio a 3.15. Non è prevista una partita con più di due goal realizzate (Under 2,5 a 1.50 e Nogoal a 1.68).

Il 50enne ct dell'Austria Marcel Koller ha convocato i seguenti giocatori, tra i quali il difensore Garics del Bologna. Portieri: Lindner (Austria Vienna), Ozcan (Ingolstadt), Almer (Hannover 96). Difensori: Dragovic (Dinamo Kiev), Hinteregger ed Ulmer (Salisburgo), Wimmer (Colonia), Prodl (Werder Brema), Fuchs (Schalke 04), Garics (Bologna), Klein (Stoccarda). Centrocampisti: Baumgartlinger (Mainz 05), Ilsanker e Leitgeb (Salisburgo), Kavlak (Besiktas), Junuzovic (Werder Brema). Attaccanti: Arnautovic (Stoke City), Sabitzer (Salisburgo), Harnik (Stoccarda), Weimann (Aston Villa), Okotie (Monaco 1860), Janko (Sydney FC), Hinterseer (Ingolstadt 04).

I migliori video del giorno

Il ct della Russia Fabio Capello ha convocato i seguenti giocatori con il solo attaccante Cheryshev del Villarreal che non milita nel campionato russo. Portieri: Akinfeev (CSKA), Lodygin (Zenit), Rebrov (Spartak Mosca). Difensori: Berezutski, Schennikov e Ignashevich (CSKA), Granat (Dinamo Mosca), Smolnikov (Zenit), Parshivlyuk (Spartak Mosca). Centrocampisti: Glushakov e Kombarov (Spartak Mosca), Faizulin e Shatov (Zenit), Ozdoev (Rubin Kazan), Dzagoev (CSKA). Attaccanti: Cheryshev (Villarreal), Samedov (Lokomotiv Mosca), Ionov e Kokorin (Dinamo Mosca), Dzyuba (Spartak Mosca), Kerzhakov (Zenit).