Martedì 25 novembre alle ore 18:00 si disputa, all' Arena Chimki di Chimki, l'incontro tra CSKA Mosca-Roma valevole per la 5ª giornata della Champions League 2014-15 gruppo E. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio 1 HD con la visione anche in streaming con l'App di Sky Go. Nella partita d'andata i giallorossi hanno inflitto una sonora lezione di calcio ai russi, sconfiggendoli 5-1 con reti di Iturbe al 6', Gervinho al 10', Maicon al 20', Gervinho al 31', autogol di Ignasevic al 50' e Musa all'82'. Il Bayern Monaco, a punteggio pieno, si è già garantito il primo posto.

Lotta a tre per il secondo posto, con la Roma ed il CSKA con 4 punti ed il Manchester City con 2.

La sesta ed ultima giornata si disputa mercoledì 10 dicembre alle ore 20:45 tra Roma-Manchester City e Bayern Monaco-CSKA Mosca. Un solo precedente in Russia in partite ufficiali: il 18 settembre 1991 nel primo turno di Coppa delle Coppe vinsero i giallorossi 2-1. La Roma si qualificò al turno successivo nonostante la sconfitta 0-1 nel ritorno all'Olimpico. Partita da tripla con i bookmaker di WilliamHILL che assegnano una quota di 2.70 per la vittoria dei giallorossi, 2.75 per i russi e 3.35 per il pareggio. Non sarà facile neanche pronosticare quante reti verranno realizzate (Under e Over 2,5 hanno la stessa quota di 1.91), sicuramente entrambe le squadre realizzeranno almeno una rete (Goal a 1.65).

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • CSKA Mosca (4-2-3-1): Igor Akinfeev; il brasilaino Mario Fernandes, Aleksey Berezutski, Sergey Ignashevich, Georgi Schennikov; l'israeliano Bibras Natcho, lo svedese Pontus Wernbloom; il nigeriano Ahmed Musa, il finlandese Roman Eremenko, Alan Dzagoev; l'ivoriano Seydou Doumbia. A disposizione: Sergey Chepchugov, Aleksey Berezutski, Kirill Nababkin, Georgi Milanov, il brasiliano Vitinho, Dmitri Efremov, il lettone Aleksandrs Cauna, Konstantin Bazelyuk. All. Leonid Slutski.
  • Roma (4-3-3): Morgan De Sanctis; l'inglese Ashley Cole, il francese Mapou Yanga-Mbiwa, i greci Konstantinos Manolas e Vasilis Torosidis; il bosniaco Miralem Pjanic, Daniele De Rossi, il belga Radja Nainggolan; il serbo Adem Ljajic, Francesco Totti, l'ivoriano Gervinho. A disposizione: il polacco Lukasz Skorupski, Michele Somma, il maliano Seydou Keita, il turco Salih Ucan, l'argentino Leandro Paredes, il paraguaiano Antonio Sanabria, l'argentino Juan Iturbe, Mattia Destro. All. Rudi Garcia.