Sarà impegnata nell'anticipo di sabato 22 novembre alle ore 20.45 la capolista Juventus, che sarà ospite della quinta in classifica: la Lazio di Pioli.

I bianconeri arrivano dalla straripante vittoria dell'ultimo turno contro il Parma, in cui i tre attaccanti più utilizzati in stagione, Tevez, Llorente e Morata, hanno realizzato una doppietta per ciascuno, complicando, si fa per dire, la vita ad Allegri che avrà il suo bel da fare per decidere chi schierare dal primo minuto.

I biancocelesti, al contrario, sono reduci dalla disfatta esterna contro l'Empoli, una partita che, però, non può assolutamente far passare in secondo piano tutto ciò che di buono era stato messo in mostra fin qui dalla squadra del presidente Lotito.



Lazio - Juventus, sabato 22 novembre ore 20.45: probabile formazione dei padroni di casa

Il tecnico dei biancocelesti ritrova a sua disposizione il numero uno della sua difesa, Marchetti, da questa settimana di nuovo pronto ad allenarsi sul campo.

Sempre nella retroguardia dovrebbe ritornare anche Radu, che potrebbe partire dal primo minuto; si accomoderanno in panchina, invece, gli ormai recuperati Basta e Keita. In attacco spazio alla stella Djordjevic, che sarà la punta centrale di un tridente completato da Candreva e Lulic, con Mauri che potrebbe subentrare a partita in corso se dovesse stare bene fisicamente.



Probabile formazione: Marchetti, Cavanda, De Vrij, Ciani, Radu, Parolo, Biglia, Onazi, Candreva, Djordjevic, Lulic.



Lazio - Juventus, sabato 22 novembre ore 20.45: probabile formazione degli ospiti

Dopo le prove convincenti contro Olympiakos e Parma, Allegri probabilmente schiererà la squadra nuovamente con la difesa a 4. A sinistra ballottaggio a tre con Asamoah favorito su Padoin e Romulo. A centrocampo giocheranno i soliti noti ma resta da capire chi tra Marchisio e Vidal agirà da trequartista dietro le punte che saranno Tevez, fresco di ritorno in nazionale, e uno tra Llorente e Morata.



Probabile formazione: Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah, Vidal, Pirlo, Pogba, Marchisio, Tevez, Llorente.

I migliori video del giorno