La partita Parma - Inter (10a di serie A 2014) sarà trasmessa su “Sky Sport” e “Mediaset Premium”; diretta streaming su “Sky Go” e “Premium Play”. Sempre alla ricerca di una identità precisa l'Inter 2014/2015 edizione Mazzarri è attesa nel decimo turno di Serie A allo stadio Tardini di Parma, dove alle 20:45 dovrà incrociare i guantoni simbolici con una formazione misteriosamente a fondo classifica nonostante un organico di tutto rispetto e una società seria e scrupolosa nel stare vicino alla squadra.



Come gli scommettitori ben sapranno le quote per l'1, l'X e il 2 sono 3,10 3,30 e 2,30. L'Inter si fa quindi preferire almeno secondo logica, ma è bene ricordare che proviene da una settimana non facile per ruggini societarie culminate nella porta sbattuta da Moratti, con Walter Mazzarri che quest'anno non sembra davvero capace di raffinare il gioco di un gruppo che ha tanti, troppi corridori ma che a volte non sa gestire alcune situazioni come si è visto nella nefasta trasferta fiorentina.



Le formazioni di Parma - Inter potrebbero essere queste, salvo infortuni dell'ultim'ora:

Parma (3-5-2): Mirante; Mendes, Lucarelli, Costa; Rispoli, Acquah, Lodi, Mauri, De Ceglie; Cassano, Coda  



Inter (format 3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Mbaye, Kovacic, Medel, Kuzmanovic, Dodò; Palacio, Icardi



Fischio d'inizio fissato per le 20:45 di sabato 1 novembre 2014. Il mio pronostico è un esito a sorpresa: 2-1 per i ducali che hanno un matto bisogno di punti e morale per risalire la china e rilanciare decisamente le proprie azioni. Cassano sarà ancora una volta l'ago della bilancia, mentre in casa Inter Mazzarri insiste sul giovane brasiliano Dodò che a Roma faceva il terzino, affidandogli un ruolo strategico nella zona nevralgica del campo, a sostegno dei velocisti Palacio-Icardi, in un contesto complessivo di squadra che a volte non sembra molto equilibrato.



Bisogna essere obiettivi: non è con una mediana Mbaye, Kovacic, Medel, Kuzmanovic che si può sperare di andare a riprendere squadroni lanciatissimi come Roma e Juventus. Nel Parma mancherà per squalifica Cordaz. L'evento andrà su “Sky Sport” e “Mediaset Premium”. Diretta streaming su “Sky Go” e “Premium Play”.