Annuncio
Annuncio

La Roma domani sera alle ore 20:45 affronterà all'Olimpico l'ultima sfida del girone di Champions League contro il Manchester City. Così come la Juve (che ha maggiori chance di passaggio del turno) anche la Roma proverà ad entrare tra i top club d'Europa. Decisivo il match sul futuro del mercato. A separare la Roma dal passaggio del turno infatti non sono solo i minuti, ma ben quindici milioni di euro. Portando a casa un bottino così esoso, Sabatini potrebbe ingaggiare un portiere, si fa il nome di Cech, ma anche un attaccante, questo molto più probabile a fine stagione quando si saprà di più sul futuro di Destro.

Col City scenderà in campo la migliore formazione possibile, quella risparmiata contro il Sassuolo. A centrocampo spazio a Keita, accompagnato da Nainggolan che ha preso parte nella sfida contro gli emiliani e Pjanic. De Rossi dopo la follia dell'Olimpico, non è al top psicologicamente. Invece Strootman deve ancora recuperare. Visibile la sua condizione nelle prime uscite in questa stagione. L'olandese è in ritardo fisicamente, non somiglia neppure lontanamente a quello visto la scorsa stagione, quando con gli inserimenti dettava il tempo del gioco. Comprensibile che sia lasciato a riposo. Totti e Gervinho formeranno il tridente d'attacco insieme a Ljaijc, il serbo è al meglio della forma. L'ivoriano Gervinho -  entrato contro il Sassuolo a partita in corso - è stato determinante e chissà che Garcia non si sia mangiato le mani per non averlo messo in campo dal primo minuto. D'altronde è logico anche questo. La sfida di mercoledì porterà proventi, qualora si dovesse vincere, davvero niente male. Per una società in crescita come la Roma, la priorità viene data al denaro. In porta è emergenza. De Sanctis non è al meglio, la papera dell'Olimpico ne è stata prova evidente. L'ex Napoli si dovrà sacrificare vista l'assenza di alternative.. Sulla fascia invece rientra Maicon.

Qualificazione centrata se: Il girone della Roma vede i capitolini, Manchester City e CSKA Mosca a 5 punti mentre il Bayern occupa il primo posto a 12 punti. I giallorossi si qualificano se: vincono contro i Citizens, pareggiano come il CSKA e allora in quel caso tutte tranne il Bayern vanno a 6 e il regolamento prevede che si qualifica chi ha la migliore classifica avulsa e la Roma grazie ai 5 goal rifilati ai russi passerebbe, infine il passaggio del turno dei capitolini diventerà realtà se pareggia e il CSKA Mosca perde. Il Manchester ha solo la vittoria a disposizione per qualificarsi e dovrà giocare senza il Kun Aguero, al suo posto ci sarà Jovetic.