Roma-Manchester City del 10 dicembre 2014 va in scena allo stadio Olimpico con orario 20:45; per quanto riguarda le info biglietti la classica prevendita proseguirà fino alle ore 18.00 di mercoledì 10 dicembre 2014 (presso gli A.S. Roma Store) e fino alle ore 20:45 (Ricevitorie LIS e Foro Italico Ticket Office).  Roma-Manchester City del 10 dicembre 2014 è chiaramente la partita evento di questo primo segmento della stagione dei giallorossi, con la squadra di Rudi Garcia che, anche a causa dei numerosi infortuni in difesa (a Bergamo ha giocato il 19enne Somma e a Mosca Florenzi ha rilevato gli infortunati Maicon e Torosidis sulla corsia di destra), ha fino ad oggi disputata una Champions League altalenante.

Bisogna partire da alcune premesse: innanzi tutto va detto che esiste una Roma con Maicon e una senza di lui. Per trovare un esterno di destra così forte, soprattutto in fase di spinta, bisogna tornare ai tempi della Roma di Capello con un altro nazionale brasiliano, e cioè Cafu.

C'è poi il problema portiere che comincia a preoccupare. Morgan De Sanctis ha sicuramente molta esperienza ma le sue responsabilità nell'1-7 contro il Bayern Monaco e per ciò che riguarda il pesante pari in zona Cesarini subito col Cska sono ben chiare. Skorupski ha grandi mezzi fisici, ma appare ancora giovane e inesperto per essere proposto con continuità in un team che ha grandi ambizioni. Quando è stato chiamato in causa, Skorupski è sembrato attento e ben allenato ma non ha avuto molte occasioni di evidenziare doti di particolare esplosività. I blues sono un avversario di tutto rispetto che cercherà di strappare il biglietto qualificazione a Roma dopo aver battuto per 3-2 in modo a dir poco rocambolesco il Bayern nella quinta partita del girone di ferro (Bayern, City, Roma, CSKA).

I migliori video del giorno

Roma-Manchester City del 10 dicembre 2014 vale davvero molto anche in termini meramente economici - e scusate se è poco - con circa 10 milioni di Euro sul ricco piatto del passaggio del turno in Champions, anche se c'è una quota di tifosi che vede di buon occhio anche la "retrocessione" in Europa League poiché in questo torneo minore la Roma potrebbe arrivare davvero lontano. Per provare a battere il City servirà una Roma brillante e concentrata ma non sarà facile perché c'è il rischio di patire eccessivamente l'importanza della posta in palio. L'orario d'inizio è le 20:45.