Annuncio
Annuncio

La Champions League e l'Europa League 2014-2015 torneranno nel prossimo mese di febbraio, rispettivamente, con le partite di andata valide per gli ottavi e per i sedicesimi di finale. Le due competizioni continentali per club ci interessano da vicino in quanto in Champions League la Juventus ha strappato il pass per gli ottavi, mentre in Europa League sono ben cinque le squadre pronte a dare battaglia nei sedicesimi di finale. Trattasi, nello specifico, dell'Inter, della Fiorentina, del Torino, del Napoli e della Roma che passa in Europa League dopo il terzo posto ottenuto nella fase a gironi della Champions League 2014-2015. Questo, nel dettaglio, per la Champions League 2014-2015, è il calendario relativo alle partite di andata valide per gli ottavi di finale in programma tutte con fischio d'inizio alle ore 20,45: martedì 17 febbraio del 2015 Psg-Chelsea allo Stadio Parc des Princes di Parigi, e Shakhtar Donetsk-Bayern Monaco allo Stadio Arena Lviv. Mercoledì 18 febbraio del 2015 Basilea-Porto allo Stadio St. Jakob-Park, Schalke-Real Madrid al Gelsenkirchen Stadion. Martedì 24 febbraio del 2015 Juventus- Borussia Dortmund allo Juventus Stadium di Torino, Manchester City-Barcellona al City of Manchester Stadium. Mercoledì 25 febbraio del 2015 Arsenal-Monaco all'Arsenal Stadium di Londra, Leverkusen-Atlético Madrid alla BayArena.

Questo è invece il calendario completo delle partite di andata di Europa League 2014-2015 che, valide per i sedicesimi di finale, si disputeranno giovedì 19 febbraio del 2015: dalle ore 19 Young Boys-Everton allo Stade de Suisse di Berna, Torino-Athletic Bilbao allo Stadio Olimpico di Torino, Wolfsburg-Sporting alla VfL Wolfsburg Arena, Dnipro-Olympiacos alla Dnipro Arena, Trabzonspor-Napoli all'Hüseyin Avni Aker Stadyumu, Roma-Feyenoord allo Stadio Olimpico di Roma, PSV Eindhoven-Zenit al PSV Stadion, AaB-Club Brugge all'Aalborg Stadion. Dalle ore 21,05 Anderlecht-Dinamo Mosca al Constant Vanden Stock Stadium di Bruxelles, Liverpool-Beşiktaş allo Stadio Anfield, Tottenham-Fiorentina allo Stadio White Hart Lane di Londra, Celtic-Inter allo Stadio Celtic Park di Glasgow, Guingamp-Dynamo Kiev allo Stadio Roudourou, Villarreal-Salisburgo all'Estadio El Madrigal, Ajax-Legia all'Amsterdam Arena, Siviglia-Mönchengladbach all'Estadio Ramón Sánchez Pizjuán.

Per quel che riguarda le squadre italiane, il sorteggio è stato tutto sommato favorevole per la Juventus che, al posto del Dortmund, avrebbe potuto incontrare anche squadre ancora più forti, su tutte il Real Madrid. Il Napoli se la vedrà con il Trabzonspor e l'Inter con il Celtic, squadre alla portata delle due italiane. Favorita è anche la Roma sul Feyenoord mentre decisamente più ostici sono gli accoppiamenti per Fiorentina e Torino rispettivamente contro i temibili inglesi del Tottenham e gli spagnoli dell'Athletic Bilbao. Da segnalare, per quel che riguarda la Juventus, lo scambio di Twitter ironici da parte delle due società. Ricordando la finale di Champions vinta proprio contro i bianconeri, il Dortmund dall'account Twitter ufficiale ha scritto in tedesco 'È bello rivedervi ancora...', mentre la società bianconera ha replicato con 'Likewise, Here's to a great game!', ovverosia 'Esattamente come noi, sarà una grande partita'.