La 16ª giornata di Premier League presenta una delle partite più sentite dai tifosi in quanto segnata da una rivalità storica: si tratta di Manchester United-Liverpool, in programma domenica alle 14:30. All'Old Trafford (dove non si pareggia dal 2000) i Red Devils ci arrivano nel loro miglior momento di forma, mentre i Reds sono "freschi" dell'eliminazione dalla Champions League con il Basilea. Considerato che i ragazzi di Van Gaal non hanno le coppe quest'anno, e che Gerrard e compagni saranno stanchi per l'impegno europeo, puntiamo dritti sull'«1» a 1,85.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Il Chelsea fa di Stamford Bridge uno dei suoi punti di forza (oltre ad un allenatore a dir poco speciale) e contro un Hull City in piena zona retrocessione non ci aspettiamo sorprese e scegliamo l'«1» con handicap a 1,60.

L'Everton deve tornare a vincere contro il QPR, sconfitto 7 volte su 7 fuori casa in questa stagione; qui l'«1» è a 1,45. Il Southampton ha pagato cara la terza sconfitta consecutiva contro i Red Devils, lunedì, che lo ha fatto scivolare al quinto posto in graduatoria; i sogni di Pellè e compagni dovranno ridimensionarsi ma nel frattempo sabato possono almeno provare a far capire che ci sono ancora nella corsa all'Europa, vincendo con il Burnley: alto il segno «2» a quota 1,75. L'Arsenal riceve all'Emirates il Newcastle: molto bassa la quota dell'«1» considerando anche le caratteristiche offensive dei bianconeri. La scelta più affidabile è il «Goal», più remunerativo a quota 1,70. Il Man. City, dopo aver eliminato la Roma dall'ex Coppa dei Campioni, farà visita al Leicester, nettamente inferiore ai Citizens sotto il profilo tecnico: il «2» è una buona fissa a 1,45.

I migliori video del giorno

Molto più equilibrata si preannuncia Swansea-Tottenham, i padroni di casa fanno del fattore campo il loro punto di forza e gli Spurs stanno disputando forse la loro peggior stagione degli ultimi anni: l'«Under» non paga poco a 1,90. Il papabile pareggio di questo turno può uscire nell'incontro sulla carta equilibrato fra Sunderland e West Ham.