Eccoci con il racconto delle azioni salienti e il risultato finale di Real Madrid-Milan del 30 dicembre 2014, in palio la Dubai Challenge Cup. vedremo anche le pagelle dei rossoneri. Intanto le formazioni in campo.

Milan (4-3-3): Diego Lopez, Bonera, Mexes, Zapata, Albertazzi, Montolivo, De Jong, Muntari, Bonaventura, Menez, El Shaarawy. Real (4-2-3-1): Navas; Arbeloa, Varane, Nacho, Coentrao; Khedira, Illarramendi; Jesè, Isco, Ronaldo; Hernandez.

Sintesi e risultato Real Madrid-Milan 30/12/2014 amichevole a Dubai

Al 17' la prima occasione del match è per la formazione di Ancelotti, l'ex Diego Lopez si salva in uscita bassa mettendo il pallone in corner sul tiro da posizione quasi impossibile del Chicharito Hernandez.

Al 24' gol del vantaggio del Milan con Menez, retropassaggio avventato di Nacho, l'attaccante intuisce e anticipa Navas, lo fa sedere a terra con una finta e infila in rete. Real-Milan 0-1.

Al 27' tiro dalla distanza di Montolivo che finisce di poco a lato. Vicinissimo al gol del pareggio i madrileni al 29' con Khedira che anticipa Diego Lopez e Zapata, ma da posizione defilata non centra la porta.

Raddoppio del Milan al 31', servito da Bonaventura, El Shaarawi si libera del difensore e dal limite infila sul primo palo Navas, a sorpresa il risultato parziale è Real-Milan 0-2. Replica delle merengues con un'azione individuale del Chicharito, tiro deviato in corner da un difensore avversario.

Al 35' in gol Ronaldo in contropiede che infila un colpevole Diego Lopez fuori posizione, con la complicità di Zapata che non è andato in contrasto deciso.

I migliori video del giorno

Real-Milan 1-2.

Menez al 38' spreca un'occasione d'oro, al 40' è Montolivo a impegnare Navas che respinge. Ancora la squadra di Inzaghi vicina alla terza rete con Bonaventura al 45' che calcia fuori appena dentro l'area. Finisce il primo tempo: risultato Real Madrid-Milan 1-2.

Nel secondo tempo tanti cambi per le 2 squadre con in campo fra i tanti, Bale, Benzema, Kroos, James Rodriguez per Ancelotti, dentro anche Poli, Pazzini, Alex ed Essien per Inzaghi, fuori tra i tanti due protagonisti: Ronaldo e Menez. Al 47' El Shaarawi entra in area dalla sinsitra e calcia sul primo palo, miracolo Casillas. Sugli sviluppi del corner, percussione di Poli, assist per El Shaarawi che infila il portiere da pochi metri, al 48' Real-Milan 1-3.

Altro miracolo di Casillas al 51' su tiro al volo di Bonaventura. Al 54' palo pieno di Jesè, spreca poi Benzema. Bravissimo a salvare la porta Agazzi (subentrato) che mette in corner su tiro di Bale al 60'. Ancora in gol i rossoneri con Pazzini al 73', colpo di testa vincente su assist di Niang.

Real-Milan 1-4.

Ci provano i madrileni e al 84' vanno in rete grazie a un rigore realizzato da Benzema. Real-Milan 2-4. L'ultimo sussulto è di Bale al 92', ma Agazzi gli nega la rete.

Pagelle rossoneri in Real Madrid-Milan 2-4 del 30 dicembre 2014 a Dubai

Diego Lopez 5: due buone uscite ma colpevole sul gol; Agazzi 6,5, attento e reattivo, una bella parata. Mexes 7: partita impeccabile in entrambe le fasi; Zapata 5,5: pesa la poca decisione in occasione della rete del Real. Albertazzi 6: non sempre preciso ma se la cava, molto bene Bonera 7. Ottima partita di Montolivo e Bonaventura sia in rifinitura che tatticamente, hanno sfiorato anche la rete: voto 7 per entrambi. Menez 6,5 ha il merito di segnare, inizio in sordina poi cresce. Diligenti a centrocampo e pronti a chiudere Muntari e De Jong (6,5), mattatore El Shaarawi e non solo per la doppietta, voto 8.