Il Calciomercato, si sa, è un mondo imprevedibile, in cui le sorprese e i colpi di scena sono all'ordine del giorno. E l'indiscrezione che arriva da Mediaset in merito ad un eventuale, clamoroso scambio di attaccanti tra Inter e Milan, sta facendo davvero molto clamore. I due club milanesi, infatti, presto potrebbero sedersi al tavolo delle trattative per arrivare ad un accordo che porterebbe Pablo Daniel Osvaldo al Milan e Giampaolo Pazzini all'Inter.

Se il Milan non prende Mattia Destro, disco verde per lo scambio con l'Inter

Tutto ruota intorno alla trattativa che in questi giorni il Milan sta portando avanti con la Roma per mettere le mani su Mattia Destro. L'affare, per la dirigenza rossonera, è piuttosto complicato per due motivi.

La difficoltà principale sta nell'aspetto economico: la Roma, infatti, valuta il centravanti italiano intorno ai 20 milioni di euro, anche se potrebbe accettare una cifra intorno ai 15 milioni. Adriano Galliani starebbe lavorando ad un prestito con diritto di riscatto fissato per giugno, ma a questo punto subentra un altro ostacolo che assume le fattezze di Rudi Garcia. Il tecnico giallorosso, infatti, è piuttosto restio nel voler lasciare andare Destro a gennaio, poiché, anche se lo fa giocare col contagocce, stando alle sue dichiarazioni ufficiali, crede molto nel ragazzo e lo considera fondamentale per la sua Roma.

Probabilmente, nei piani dell'allenatore francese, un'eventuale partenza dell'ex centravanti del Genoa è contemplata per la prossima estate, quando ci sarà tutto il tempo per trovare una valida alternativa. Se, alla fine dei giochi, il Milan dovesse rendersi conto che non ci sarebbero ulteriori margini di trattativa, allora via libera ai contatti con l'Inter per lo scambio Pazzini-Osvaldo.

Pazzini e Osvaldo sono in rotta con le rispettive società

I due attaccanti sarebbero felicissimi di poter cambiare aria già a gennaio, poiché entrambi sono ormai in rotta di collisione con le rispettive società.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Milan

Giampaolo Pazzini ha manifestato più volte la sua insofferenza per la scarsa considerazione che verso di lui ha il tecnico Filippo Inzaghi, e non vede l'ora di cambiare squadra per giocare con maggiore continuità. Per il centravanti di Pescia, l'approdo all'Inter sarebbe un ritorno, dato che ha vestito il nerazzurro nella stagione 2011-2012, mettendo a segno 16 reti in 50 presenze in campionato. Passando a Pablo Daniel Osvaldo, non è una novità, considerato il carattere "fumantino" del calciatore, che abbia voglia di andare via.

Infatti, non è la prima volta che l'attaccante italo-argentino entra in polemica con il suo club di appartenenza, dato che già in passato, quando giocava per la Roma e per il Southampton, è stato protagonista di addii burrascosi. Nel caso dell'Inter, il punto di non ritorno c'è stato durante la partita con la Juve, quando l'attaccante ha platealmente attaccato il compagno di reparto, Icardi, reo di non avergli servito un comodo assist per segnare la rete del 2-1. Durante il chiarimento post-partita, Osvaldo ha litigato duramente anche con Mancini, il quale lo ha messo fuori rosa, e dunque sul mercato. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto