Giovedì 26 febbraio alle ore 19:00, allo stadio Giuseppe Meazza San Siro di Milano, l'Inter di Roberto Mancini ospita gli scozzesi del Celtic. La gara, valevole per i sedicesimi di finale di ritorno d'Europa League 2014/15, sarà trasmessa in diretta tv in esclusiva da Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio 4, con diretta streaming con l'App Premium Play. All'andata, al Celtic Park di Glasgow l'Inter incassa un'amara beffa, raggiunta sul 3-3 al 93' da un combattivo Celtic, quando ormai la vittoria sembrava in archivio. Avvio in discesa per i neroazzurri, che al 4' passano in vantaggio con il primo gol neroazzurro di Shaqiri.

Al 13' Palacio trova il raddoppio e sembra tutto facile. Invece, in un minuto (24' e 25'), il Celtic impatta con Armstrong ed un autogol di Campagnaro. L'Inter barcolla, ma Gordon regale il 2-3 a Palacio al 45'. Nella ripresa avvio interista, poi forcing del Celtic ed Guidetti al 93' inventa la beffa.

Nell'ultimo turno di campionato l'Inter ha espugnato il Sant'Elia di Cagliari per 2-1. I neroazzurri passano in vantaggio al 47' con Kovacic, che dall'altezza del dischetto del rigore realizza con un sinistro sotto la traversa. Al 68', nel momento migliore del Cagliari, Icardi realizza il raddoppio con un sinistro a giro che s'infila sotto l'incrocio dei pali. Al 74' Longo si libera di Juan Jesus e tira in porta un pallone che sbatte sulla traversa, carambola sulla schiena di Carrizzo e finisce in rete.

In classifica l'Inter raggiunge Sampdoria e Genoa (che recuperano l'incontro sospeso sabato scorso, martedì 24 febbraio alle ore 18:30) al sesto posto a 35 punti a -4 dalla zona Europa League. Nella Premiership scozzese, il Celtic è reduce dalla vittoria 4-0 con l'Hamilton, con reti al 57' di Commons su assist di van Dijk, al 64' di Johansen, al 78' di Guidetti su assist di Izaguirre ed all'82' ancora di Commons su assist di Matthews.

In classifica sono al primo posto con 60 punti in venticinque gare e 3 punti di vantaggio sull'Aberdeen secondo.

Pronostico e probabili formazioni

Pronostico favorevole all'Inter (quota Snai 1 a 1.55), probabilmente, come all'andata, si assisterà ad una partita con molte reti (Over 2,5 a 1.75 e Goal a 1.85). I due tecnici Roberto Mancini e Ronny Deila dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • Inter (4-3-2-1): Carrizo; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Shaqiri, Palacio; Icardi.
  • Celtic (4-2-3-1): Gordon; Matthews, Denayer, Van Dijk, Izaguirre; Brown, Briton; Mackay-Steven, Johansen, Armstrong; Griffiths.