Torna la Champions League 2014/15 con le gare di ritorno degli ottavi di finale. Martedì 10 marzo alle ore 20:45 è in programma, all'Estadio do Dragao di Oporto, l'incontro tra Porto-Basilea, con diretta tv in esclusiva su Sky Calcio 2 HD, con la possibilità di seguire l'incontro anche in streaming con l'App Sky Go. All'andata, allo stadio St. Jakob-Park di Basilea, le due squadre hanno pareggiato 1-1 con vantaggio svizzero di Gonzalez all'11' e pareggio di Danilo su calcio di rigore al 79'.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Champions League

Il cammino in Champions League 2014/15

Il Porto ha iniziato la Champions League 2014/15 dai playoff, dove ha eliminato il Lille grazie alla vittoria 1-0 in Francia e 2-0 in casa.

Successivamente ha conquistato il primo posto nel Gruppo H con 14 punti (quattro vittorie e due pareggi), davanti allo Sachtar con 9, all'Athletic Bilbao con 7 ed al BATE Borisov con 3. Il colombiano Jackson Martinez (assente per infortunio) è il cannoniere di coppa con 6 reti, seguito dall'algerino Brahimi con 5, dal messicano Herrera con 3 e dal camerunense Aboubakar con 2. Il Basilea è arrivato al secondo posto nel Gruppo F con 7 punti (due vittorie, un pareggio e tre sconfitte) alle spalle del Real Madrid con 18, davanti al Liverpool con 5 ed al Ludogorets con 4. Le sette reti realizzate portano la firma di Gonzalez 2 gol, Embolo, Frei, Gashi, Streller e Suchy 1.

La situazione nei rispettivi campionati

Il Porto è al secondo posto nella Primeira Liga con 58 punti, ad un punto dal Benfica primo e +11 sullo Sporting terzo; ha vinto le ultime cinque partite disputate.

I migliori video del giorno

Il Basilea è al primo posto nella Super League con 51 punti e 10 di vantaggio sullo Young Boys secondo. E' in serie positiva da due turni, frutto delle vittorie per 1-0 con il Vaduz e 3-0 con il Thun.

Precedenti e palmares

Non ci sono precedenti tra le due squadre in Portogallo. Il Porto ha vinto la manifestazione due volte: nel 1986/87 contro il Bayern Monaco e nel 2003/04 contro il Monaco. Hanno conquistato, inoltre, due Europa League (2002/03 e 2010/11), una Supercoppa UEFA nel 1987 e due Coppe Intercontinentali (1987 e 2004). In patria si sono aggiudicati ventisette volte il campionato (l'ultimo nel 2012-2013), sedici volte la Coppa nazionale (l'ultima nel 2010/11) e venti volte la Supercoppa (l'ultima nel 2013). Il miglior risultato in Champions del Basilea sono i quarti di finale disputati nel 1973/74. Sono campioni di Svizzera in carica (trofeo vinto diciassette volte), hanno conquistato undici volte la Coppa nazionale (l'ultima nel 2011/12) ed una volta la coppa di Lega nel 1972.

Pronostico e probabili formazioni

Pronostico favorevole al Porto (quota Snai 1 a 1.45), molto probabilmente si assisterà ad una partita ricca di reti (Over 2,5 a 1.75). I due tecnici Julen Lopetegui e Paulo Sousa dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • Porto (4-3-3): Fabiano; Danilo, Maicon, Marcano, Alex Sandro; Evandro, Casemiro, Herrera; Tello, Aboubakar, Brahimi.
  • Basilea (4-2-3-1): Vaclik; Xhaka, Schar, Samuel, Safari; Elneny, Frei; Gonzalez, Zuffi, Gashi; Embolo.