Il Cagliari di Giulini riprende la corsa verso la promozione in massima serie e dopo aver preso il direttore sportivo e il nuovo allenatore, Massimo Rastelli, punta a rinforzare la rosa. Sono partiti Avelar e Rossettini, partiranno Ekdal è probabilmente qualche altro, prestiti inclusi, che verranno sostituiti da nuovi innesti.

Il Cagliari Calcio ha acquistato il terzino Barecca ex Toro e Cittadella, il regista Fossati reduce dall'esperienza al Perugia, e la punta Melchiorri, bomber di 28 anni molto prolifico proveniente dal Pescara.

Pubblicità
Pubblicità

Il direttore sportivo Stefano Capozucca adesso è alla ricerca di un portiere e tutti gli indizi portano a Marco Storari, secondo di Buffon e portiere di grandissima qualità che darebbe al Cagliari, e più precisamente alla sua retroguardia, una sicurezza ed un'esperienza veramente di primissimo livello.

Storari è infatti uno di quei portieri che con le sue qualità potrebbe giocare in qualsiasi squadra di Serie A, portarlo a Cagliari sarebbe un risultato pazzesco; Giulini gli ha offerto un ricco biennale e il portierone ci sta seriamente pensando.

A breve sapremo la verità, ma tutto fa pensare ad una chiusura positiva della trattativa.

Giulini nel calciomercato per il Cagliari cerca anche un difensore centrale di esperienza che possa non far rimpiangere la partenza di Rossettini, i nomi che rimbalzano sembrano i classici nomi che servono a sviare le attenzioni sul vero obiettivo di mercato. L'identikit porterebbe a pensare ad un calciatore navigato come ad esempio lo svincolato dal Parma Alessandro Lucarelli, buono per tutte le stagioni, fisicamente integro ed in grado di garantire sicurezza ed esperienza a tutto il reparto.

Pubblicità

In avanti, assodato il tridente Sau, Melchiorri e Farias, si sta cercando una punta che sia in grado di dare il ambio ai titolari: le idee sono Avenatti uruguaiano vicinissimo ai sardi, e Giannetti ex primavera juventina, che potrebbe sbarcare in Sardegna per una cifra di circa 1-1,5 milioni di euro, accettando di buon grado il ruolo di comprimario.

Leggi tutto