Auf Wiedersehen, Matteo Darmian. Il mercato del Torino potrebbe aver ricevuto oggi un primo, importante scossone. Il 26enne laterale granata Darmian, stabilmente nel giro della Nazionale azzurra di Antonio Conte, è ad un passo dal trasferimento al Bayern Monaco. Il difensore, cresciuto nelle giovanili del Milan, salvo poi affermarsi nella massima serie con le maglia del Palermo ed esplodere definitivamente con quella del Torino, secondo Tuttosport è praticamente un nuovo giocatore della compagine bavarese: al club di Urbano Cairo andranno 16 milioni di euro più bonus legati al raggiungimento degli obiettivi di squadra.

Piuttosto semplice, quindi, considerando la frequenza di vittorie nel palmares del Bayern Monaco, che la squadra granata possa incassare quei 20 milioni di euro da sempre richiesti da Cairo quale base per cominciare a trattare la cessione di Darmian. Secondo Toro News il Bayern Monaco cercherebbe anche il capitano dei granata, Kamil Glik, ma sulla possibile partenza del polacco è calato il veto dell'allenatore Giampiero Ventura.

Nel frattempo, naturalmente, il Torino non è rimasto a guardare. Il direttore sportivo Gianluca Petrachi, consapevole del difficile compito che l'avrebbe atteso, ha scansionato il mercato italiano ed europeo alla ricerca di validi sostituti del difensore di Legnano, individuandoli principalmente nei nomi di Giulio Donati e Stefano Sabelli, seguiti entrambi anche dalla Fiorentina.

Donati è un terzino destro, classe 1990, cresciuto nel vivaio dell'Inter ma affermatosi, dopo tanto girovagare nelle serie minori italiane, soltanto in Bundesliga, con il Bayer Leverkusen.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato Torino Calcio

Donati ha anche accumulato esperienza in Champions League con la formazione tedesca di Roger Schmidt, e, dopo due stagioni di buon livello, punta a tornare in Italia. Il Toro ci pensa, così come pensa a Sabelli, romano e prodotto del vivaio giallorosso, messosi in evidenza in Serie B con il Bari. Con tutta probabilità, uno dei due approderà in granata, con Donati, ad oggi, favorito nella corsa su Sabelli.

Per la fascia sinistra, invece, il Torino ha messo nel mirino Danilo Fernando Avelar, mancino classe '89 in forza al Cagliari, ma che lascerà la Sardegna dopo la retrocessione dei rossoblu nella cadetteria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto