Augsburg-Hertha Berlino, Bayer Leverkusen-Hoffenheim, Bayern Monaco-Amburgo, Borussia Dortmund-Borussia Moenchengladbach, Darmstadt-Hannover, Mainz-Ingolstadt,  Stoccarda-Colonia, Werder Brema-Schalke 04 e Wolfsburg-Francoforte. Sono queste le partite in calendario per la prima giornata del campionato tedesco, la Bundesliga 2015-2016, che prenderà il via il prossimo 14 agosto, quasi nello stesso periodo nel quale inizierà il campionato inglese e quello francese.

Si ripartirà alla caccia del Bayern Monaco di Pep Guardiola, squadra che ha vinto senza troppi patemi d'animo l'ultimo campionato tedesco e che ovviamente rimane la squadra favorita numero per la conquista dell'ennesimo titolo.

Quali potrebbero essere le rivali? Prima di tutto bisognerà vedere se il Wolfsburg riuscirà a ripetere l'ultimo grande campionato che ha fatto. La struttura della squadra biancoverde è solida, ma riuscirà a duellare con il Bayern Monaco?

Tanta curiosità attorno al Borussia Dortmund, che inizia ufficialmente il post era Klopp. Il cambio di allenatore riuscirà a dare nuova linfa ai gialloneri? Staremo a vedere, di certo c'è tanta voglia di mettersi alle spalle l'ultimo deludente campionato. Schalke 04, Leverkusen e Borussia Moenchengladbach proveranno fin dalla prima giornata della Bundesliga a reggere il passo delle migliori.

La Bundesliga 2015-2016 vede ai nastri di partenza anche due matricole, ovvero l'Ingolstadt e il Darmstadt.

Due squadre che dovranno fare di tutto per arrivare alla salvezza. Cosa ha riservato loro il calendario nella prima giornata della Bundesliga? Il Darmstadt esordirà davanti al proprio pubblico sfidando l'Hannover, mentre per l'Ingolstadt è in programma una  trasferta sul campo del Mainz. Nella prima giornata del campionato tedesco, che ricordiamo partirà a Ferragosto, il Bayern Monaco giocherà in casa contro l'insidioso Amburgo, una squadra in cerca di rilancio dopo aver sfiorato la retrocessione nell'ultimo torneo.

Altro match tutto da seguire sarà la sfida tra i due Borussia. Ma ancora manca qualche settimana, e allora meglio concentrarci sul calciomercato di casa nostra. Che spera di accogliere qualche campione come Ibrahimovic per poter essere apprezzato anche all'estero come lo era una volta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto