La Juve si appresta a chiudere una stagione ricca di trionfi e soddisfazioni, con l'ultimo atto stagionale della finale di sabato 6 giugno a Berlino contro il Barça. Da quel momento in poi comincerà una lunga estate di Calciomercato, con trattative in entrata e, soprattutto, in uscita. La casella "arrivi" può già definirsi decisamente positiva con gli acquisti del giovane talento argentino Dybala e del tedesco Khedira (a parametro zero), nell'attesa del top player, Cavani o Van Persie che sia.

Tanti (ottimi) acquisti, certo, ma c'è bisogno di far spazio nella rosa e soldi in cassa, per questo il direttore generale Beppe Marotta è già al lavoro per diversi trasferimenti in uscita.

Chi lascerà la Juve

Sicuramente in partenza sono Pepe, Romulo, De Ceglie e Marrone. Il primo non rinnoverà il contratto e andrà presumibilmente al Monaco a parametro zero. L'esterno romano è stato un baluardo del primo scudetto della Juve di Conte, titolare nel suo 4-3-3, ma il brutto infortunio della stagione 2012-2013 lo ha tenuto fuori causa praticamente fino al termine di questa stagione, ritrovando un posto in campo solo per le ultime sfide di campionato a giochi ormai già chiusi.

Per lui tanta sfortuna, ma anche tanti trofei vinti con la squadra da non-protagonista praticamente; in un certo senso questo discorso vale anche per Romulo, arrivato dal Verona all'inizio di questa stagione, infortunato per tutta la stagione e recuperato solo per le ultime partite di serie A ma, soprattutto, alla Juve non è piaciuto il fatto che sia andato in Brasile a farsi operare e a fare riabilitazione: per lui si prospetta un ritorno alla squadra giallo-blu; diversa sorte per i due giocatori provenienti dal settore giovanile, De Ceglie e Marrone, che verranno ceduti in prestito oneroso, con Bologna e Palermo possibili destinazioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Gli incerti

Da valutare ancora i casi di Isla e Coman: il cileno è di ritorno dal QPR retrocesso, ma già si sta cercando per lui una nuova sistemazione, mentre la posizione del giovane talento francese è condizionata da qualche altro eventuale arrivo nel reparto offensivo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto