Le ultimissime indiscrezioni in merito al Calciomercato Milan 2015 ci dicono che potrebbe davvero concretizzarsi il ritorno a Milano di Kevin Prince Boateng che a quanto pare secondo alcune indiscrezioni si è proposto al nuovo allenatore del Milan Sinisa Mihajlovic. Il calciatore potrebbe davvero essere molto comodo al mister in quanto con una perfetta forma fisica potrebbe fare la differenza con la maglia rossonera. Kevin Prince Biateng ha vestito in passato già la maglia del Milan quando ad allenarlo c'era mister Massimiliano Allegri. Un suo gol è rimasto impresso nella mente dei tifosi del Milan ovvero quello inferto al Barcellona di Pep Guardiola.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre per il Calciomercato Milan 2015 potrebbe esserci la svolta anche per Romagnoli e Ibrahimovic infatti in una conferenza il tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic non ha nascosto il fatto che sarebbe molto contento di ricevere questi due calciatori nella sua squadra. In effetti pare che ci siano voci che vedono l'attaccante del Psg Ibrahimovic molto vicino al Milan e che in queste ore potrebbe davvero concludersi la trattativa. Proprio sulla questione Ibrahimovic si è letto in questi giorni che il calciatore ha il mal di pancia e che vuole lasciare Parigi.

Al momento pare che il Milan ha il si del calciatore e sta aspettando solo l'ok del club di Parigi. Non appena arriverà si potrà definire chiuso un gran colpo di mercato per il Milan. In effetti la stessa situazione con il sì del calciatore c'è anche per Romagnoli, quindi si aspetta solo il sì della Roma.

Al momento il Calciomercato Milan 2015 pare sia stato quello con più colpi insieme ai cugini dell'Inter. Se il Milan riuscisse a portare a segno i colpi Ibrahimovic, Kevin Price Boateng e Romagnoli potrebbe definirsi una squadra completa senza avere poi fretta negli ultimi giorni di mercato.

Pubblicità

Domani nella tournée ci sarà il derby con l'Inter: anche se è un'amichevole è di fondamentale importanza per la città di Milano. Se siete appassionati di calcio cliccate sul pulsante segui che trovate all'inizio di questo articolo.

Leggi tutto