E' ormai imminente l'incontro tra le dirigenze del Milan e dello Zenit San Pietroburgo per arrivare ad un accordo per il trasferimento di Axel Witsel in rossonero: alla conference call, che dovrebbe tenersi nelle prossime ore, parteciperà anche l'entourage del giocatore, anche se il centrocampista belga, da tempo, ha dato il proprio benestare per il suo passaggio in maglia rossonera.

La principale difficoltà rimane l'elevata richiesta del club russo, che per il cartellino del talentuoso nazionale belga chiede almeno 35 milioni di euro. Galliani potrebbe arrivare sino a 20 milioni e, stando così le cose, le parti sembrerebbero ancora distanti: l'annunciato incontro, però, non sarebbe stato nemmeno organizzato se i due club non avessero dato la propria disponibilità a riparlarne.

Milan: Romagnoli, tutto rinviato ma il colpo si deve portare a casa

Per Alessio Romagnoli, invece, se ne riparlerà al ritorno della tournée australiana della Roma: l'ex centrale della Sampdoria, come previsto, è stato convocato dal club giallorosso per le due amichevoli che la squadra di Garcia disputerà contro Real Madrid e Manchester City. Del giocatore ha parlato benissimo Fulvio Collovati, in un'intervista realizzata in esclusiva a Milannews: l'ex campione rossonero degli anni ottanta ha dichiarato che, se fosse lui a decidere, li spenderebbe volentieri 30 milioni per il miglior difensore italiano del futuro, insieme a Rugani.

Per quanto riguarda l'attacco, Collovati ha espresso qualche perplessità su Carlos Bacca ('dovra dimostrare di essere da Milan'), mentre è convinto che, alla fine, Zlatan Ibrahimovic tornerà a giocare con la maglia rossonera: 'Posso sbagliarmi - ha detto la 'gloria' rossonera - ma il Milan farà questo grande colpo'.

Calciomercato Milan: Ibrahimovic 'se viene'

A proposito del fuoriclasse svedese, c'è da registrare la 'battuta volante' rilasciata dal presidente Silvio Berlusconi, durante la sua visita all'Expo. Il presidentissimo del Milan ha risposto ad un tifoso rossonero che gli ha chiesto: 'Ci riporta a casa Ibrahimovic?'.

La replica del Cavaliere è stata un eloquente: 'Se viene...certo' seguita da un enorme sorriso. La porta, dunque, sembra ancora aperta, nonostante il tecnico del Paris Saint Germain abbia 'raggelato' il tifo rossonero, confermando che Ibra giocherà per il club transalpino anche il prossimo anno.



Milan-Legnano, stasera ore 18: la formazione, diretta TV su Premium Calcio

Oggi pomeriggio, intanto, il Milan è atteso dalla seconda amichevole stagionale, quella in programma contro il Legnano (Eccellenza), sempre sul campo di Solbiate Arno (ore 18, diretta TV su Premier calcio e differita alle 22.30 su Milan Channel). Questa la possibile formazione iniziale messa in campo da Sinisa Mihajlovic (4-3-1-2): Diego Lopez; Abate, Alex, Albertazzi, Calabria; Poli, De Jong, Nocerino; Bonaventura; Cerci, Niang.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto