Il mercato del Milan prosegue su un doppio binario. Quello che porta a Romagnoli, considerato il nuovo Nesta e per il quale il club dei due Mr B. ha offerto 25 milioni di euro alla Roma, e quello che porta al suggestivo ritorno di Zlatan Ibrahimovic. In effetti, se i rossoneri mettessero a segno questo duplice colpo, rinforzerebbero una difesa rimasta invariata rispetto alla scorsa stagione, nonostante abbia mostrato più volte di vacillare e creerebbero un tridente d'attacco stellare Ibra-Bacca-Luis Adriano.

Pubblicità
Pubblicità

Il campione svedese ha già dimostrato di sapersi esaltare in un mordente a tre, come ha dimostrato quando ha giocato assieme a Boateng e Robinho, due giocatori che non hanno più ripetuto quelle prestazioni. Figurarsi due campioni come il colombiano e il brasiliano.

Oggi è però emersa una data importante riferita dal Paris Saint Germain, un giorno a partire dal quale la trattativa prenderà un'accelerata notevole. Inoltre, sono emerse cifre più dettagliate.

Pubblicità

Vediamo i particolari

Dal primo agosto Ibra è libero di scegliere

La data da segnarsi sul calendario è il prossimo primo agosto. Motivo? Come riporta 'Il Corriere dello Sport', lo sceicco Al Thani in prima persona, proprietario del club parigino, avrebbe detto che Zlatan sarà libero di scegliere dove andare dopo la finale di Supercoppa di Francia, che il Psg disputerà contro il Lione. Ci sarebbe dunque una sorta di patto tra il Patron mediorientale, il suo agente Mino Raiola e Ibrahimovic, stipulato in Qatar tra le parti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Le cifre dell'operazione

Sempre il Corriere, specifica meglio le cifre di questo ritorno. Al giocatore andrebbero ben 7 milioni di ingaggio netti a stagione (quarantadue lordi), più un paio di commissioni per Raiola e una decina di milioni che andrebbero al club francese, che ha così abbassato le pretese rispetto ai 15 iniziali. Dunque un ritorno che costerebbe cinquanta milioni di euro, per un giocatore che ormai ha trentaquattro anni.

Ma che mostra ancora un invariato stato di grazia. Vedremo se il romantico (e costoso) ritorno ci sarà davvero...

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto