Dopo la settimana terribile vissuta dalla compagine nerazzurra, l'Inter già pensa al modo per rinforzare la squadra per la prossima sessione invernale. Questo desideriochiarisce, qualora sene sentisseancora il bisogno, la volontà del gruppo Suning di allestire, in tempi brevissimi, una squadra all'altezza della storia, del blasone e del ricco palmares interista.

Difesa Inter

Una delle esigenze palesatesi nel corso di questo altalenante avvio di stagione è di sicuro l'assenza di un buon centrale difensivo al fianco di Mirandache, fra Murillo e Ranocchia,non ha mai trovato un degno interprete per la tenuta della retroguardia nerazzurra.Così Ausiliosta cercando un calciatore giovane ma già dall'alto profilo internazionale e, per rintracciarlo, sta guardando nuovamente verso il Portogallo.

Dopo Joao Mario, infatti, i nerazzurri stanno rivolgendo le loro attenzioni verso il difensore centrale svedese Lindelof in forza al Benfica. Il forte centrale, valutato 12 milioni di euro, sarebbe il profilo ideale per sistemare una difesa che, nelle prime 8 partite ufficiali, ha incassato ben 13 reti. Ma il completamento dell'impianto difensivo passa anche per un terzino forte e, possibilmente, italiano, indizi che portano al "red devil" Darmian che ha trovato poco spazio da quando in panca è arrivato Mourinho.

Centrocampo

Per la trequarti del futuro, il modus operandi sembra essere lo stesso che ha portato l'Inter a credere nel giovane Caprari.In pratica, l'intento è quello dipuntare per le prossime stagioni su profili che abbiano maturato esperienza in B e che abbiano dominato in lungo ed in largo la cadetteria. Questo è quanto capitato lo scorso anno al pescarese e questo è ciò che sta avvenendoal classe 95 Leonardo Morosini che, specie in questa annata, sta andando spesso in gol col suo Brescia risultando, il più delle volte, decisivo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Un'operazione importante che potrebbe costare 3 milioni di euro più una percentuale, in favore del Brescia, su una possibile rivendita del calciatore.

Attacco

La clamorosa novità di mercato però è quella riguardante Berardi. I nerazzurri, infatti, sembrano essere decisi a prendere il talento calabrese in barba al gentleman agreement intercorso fra Sassuolo e Juventus con idue club che avevano "siglato" un accordo sulla parola, per il trasferimento del numero 25 in bianconero sulla base di 24 milioni di euro.

L'Inter, però,per strappare il talento neroverde alla Juvesarebbe addiritturadisposta a mettere sul tavolo 30 milioni di euro, cifra che, a questo punto, farebbe vacillare il precedente accordo fra Marotta e Squinzi.Anche segennaio sembra ancora lontano. le trattativesono già cominciate, del resto, è sempre tempo di Calciomercato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto