Tre cessioni. Per sfoltire la rosa dopo gli acquisti del primo mese di Calciomercato. Roberto Mancini ha dato il suo benestare per quanto riguarda le cessioni di tre calciatori dell'Inter: D'Ambrosio, Juan Jesus e Nagatomo sono sulla lista trasferimenti del club nerazzurro per quanto riguarda l'attuale finestra di mercato. Servono operazioni in uscita, sia per ottenere liquidità economica, sia per ricostruire al meglio la rosa senza sacrificare 'pezzi grossi'.

Pubblicità
Pubblicità

Il lavoro di Ausilio prosegue senza sosta, per ridare la giusta sicurezza mostrata durante i primi giorni di ritiro.

Calciomercato Inter, Juan Jesus e Nagatomo in Turchia

Si fanno sempre più insistenti le sirene turche per Juan Jesus e Nagatomo. Il difensore brasiliano piace molto al Fenerbahce, pronto a tutto per convincere i nerazzurri. Il valore di mercato si aggira intorno agli 11 milioni di euro, ma per il momento il club turco chiede uno sconto.

I primi contatti ci sono stati nelle scorse ore, quando il ds dell'Inter Piero Ausilio ha incontrato il responsabile dei turchi per parlare dell'eventuale soluzione. Per il momento la situazione è in stallo, ma nei prossimi giorni potrebbero esserci ulteriori novità. Nel frattempo l'altra squadra di Istanbul si prepara ad accogliere Nagatomo: il giapponese potrebbe accettare un trasferimento al Galatasaray, liberando dunque un posto sulla corsia laterale sinistra.

Pubblicità

Proprio il ruolo in cui il tecnico jesino chiede un rinforzo di caratura internazionale. 

Inter-D'Ambrosio, divorzio vicino

Nelle ultime ore è stata confermata la trattativa tra D'Ambrosio e lo Schalke 04: secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.com, il giocatore e il club tedesco hanno trovato l'accordo per un eventuale trasferimento. Manca solamente il si dell'Inter, che chiede almeno 5 milioni di euro per l'intero cartellino dell'esterno ex Torino.

Sembra quasi fatta per i tedeschi, ma occhio all'interessamento del West Ham. Nel frattempo Ausilio lavora anche in entrata: dopo le amichevoli estive poco produttive in attacco, il ds nerazzurro è pronto ad accontentare tutte le richieste di Roberto Mancini. 

Leggi tutto