Nelle prime uscite stagionali, la Juventus di Massimiliano Allegri non ha convinto. Eccezion fatta per la vittoria, di misura (2-1) e non senza tante difficoltà, contro il Legia Danzica, la squadra bianconera ha fatto enorme fatica nelle sfide contro formazioni di livello più elevato, quali Borussia Dortmund e Olympique Marsiglia, vittoriose su Buffon e compagni con il medesimo risultato, 2-0. E, come se non bastasse, tra la partita di Danzica e quella del Vélodrome, la Juventus ha anche perso Giorgio Chiellini e Sami Khedira per infortuni piuttosto seri e complicati.

Motivo per il quale Giuseppe Marotta sta stringendo i tempi per l'arrivo di due rinforzi in difesa, e resta vigile anche per quanto riguarda il centrocampo. Secondo quanto riportato da 'Tuttosport', infatti, la Juventus avrebbe sondato la disponibilità del 32enne difensore centrale tedesco Heiko Westermann, svincolatosi lo scorso 30 giugno dall'Amburgo. Westermann rappresenta la classica occasione 'low cost', con il giocatore che, in recenti dichiarazioni rilasciate alla stampa locale, si è dichiarato lusingato dell'interessamento della Vecchia Signora.

Il primo obiettivo dei bianconeri, però, resta sempre un laterale mancino, in ruolo dove la Juve è coperta soltanto da Patrice Evra e da Paolo De Ceglie, che è sul mercato. Sempre secondo 'Tuttosport', i dirigenti bianconeri hanno ripreso le trattative con l'Atletico Madrid per Guilherme Siqueira, 29enne esterno brasiliano con un passato nella nostra Serie A: dopo aver ricevuto rassicurazioni sulle sue condizioni fisiche, la Juve ha deciso di accelerare in questa direzione, tralasciando altri obiettivi quali Alex Sandro e Laywin Kurzawa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Con Khedira fuori due mesi, però, si rende necessario un nuovo acquisto anche a centrocampo. Si pensa sempre ad Axel Witsel, 26enne centrocampista dello Zenit, nel mirino anche del Milan. Ma il belga costa tanto, così come Henrik Mkhitaryan del Borussia Dortmund. In queste ore, allora, si sta facendo strada un'ipotesi clamorosa, che vedrebbe la Juventus puntare dritta su Javier 'El Jefecito' Mascherano del Barcellona: in Argentina, patria del 31enne calciatore blaugrana, sostengono che Mascherano abbia voglia di tentare un'esperienza nel campionato italiano, e la Juventus rappresenterebbe un'occasione colossale per concludere la sua carriera in una grande squadra, oltre che un ottimo innesto per il centrocampo di Massimiliano Allegri.

Non va dimenticato, però, come la Juventus punti sempre un forte trequartista, un numero 10 che possa sostituire, nel cuore dei tifosi, Carlos Tevez passato al Boca Juniors. La prima offerta per Julian Draxler, 22enne dello Schalke 04, è stata rifiutata: i tedeschi vogliono 30 milioni, i bianconeri ne offrono la metà più bonus. Troppo lontana l'intesa, al punto che la Juve sta pensando seriamente di tornare su Juan Cuadrado, colombiano del Chelsea, che con José Mourinho vede pochissimo il campo: anche ieri, nel 'Community Shield' contro l'Arsenal, il tecnico portoghese gli ha preferito Victor Moses.

L'accordo con il giocatore ci sarebbe già, e si sta lavorando con il suo procuratore, Alessandro Lucci, per un acquisto sulla base del prestito con diritto di riscatto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto