Mancano sette giorni alla chiusura ufficiale della sessione estiva di Calciomercato, e la Juventus è al lavoro per completare importanti operazioni in entrata ed in uscita. Ieri sera è arrivato a Torino il colombiano Juan Cuadrado, esterno proveniente dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto: il giocatore sta svolgendo le visite mediche con la società bianconera, e firmerà oggi il contratto che lo legherà al club torinese.

Massimiliano Allegri avrà, quindi, a disposizione una nuova freccia al suo arco offensivo.

C'è, però, chi, nell'attacco juventino, non è molto soddisfatto della sua attuale situazione. Si tratta di Simone Zaza, centravanti che i bianconeri hanno rilevato quest'estate dal Sassuolo, e che sta trovando pochissimo spazio in squadra per via della contemporanea presenza in organico di Mario Mandžukić, Alvaro Morata e Paulo Dybala.

La Juventus, addirittura, avrebbe già trovato, secondo 'Sky Sport', l'accordo per la cessione dell'attaccante calabrese al West Ham: prestito oneroso di 2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 16 milioni, ma il calciatore non sembra essere convinto di lasciare la Juve. La società, da par suo, sta mettendo alle strette il ragazzo, e lo avrebbe anche avvisato che non sarà inserito nella lista per la Champions League.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Intanto, mentre la Juventus, per rinforzare il centrocampo, pensa a prelevare Riccardo Montolivo dal Milan, che ha perso il posto da titolare in squadra dopo l'arrivo in panchina di Siniša Mihajlović, secondo 'Tuttomercatoweb', potrebbero andare a breve in porto due cessioni piuttosto importanti. E' ripresa, infatti, la trattativa tra i bianconeri e il Siviglia per la cessione dell'esterno cileno Mauricio Isla alla formazione campione in carica dell'Europa League: dopo un anno trascorso in prestito nelle fila del Q.P.R., Isla è pronto, quindi, a salutare nuovamente la Vecchia Signora.

Così come potrebbe partire, sempre con destinazione Siviglia, l'ariete basco Fernando Llorente. 'El Decano Deportivo' riporta di una trattativa giunta alle battute finali: Llorente dovrebbe trasferirsi alla corte di Unai Emery in prestito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto