Mancano sette giorni alla chiusura ufficiale della sessione estiva di Calciomercato, e la Juventus è al lavoro per completare importanti operazioni in entrata ed in uscita. Ieri sera è arrivato a Torino il colombiano Juan Cuadrado, esterno proveniente dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto: il giocatore sta svolgendo le visite mediche con la società bianconera, e firmerà oggi il contratto che lo legherà al club torinese. Massimiliano Allegri avrà, quindi, a disposizione una nuova freccia al suo arco offensivo.

Pubblicità
Pubblicità

C'è, però, chi, nell'attacco juventino, non è molto soddisfatto della sua attuale situazione. Si tratta di Simone Zaza, centravanti che i bianconeri hanno rilevato quest'estate dal Sassuolo, e che sta trovando pochissimo spazio in squadra per via della contemporanea presenza in organico di Mario Mandžukić, Alvaro Morata e Paulo Dybala. La Juventus, addirittura, avrebbe già trovato, secondo 'Sky Sport', l'accordo per la cessione dell'attaccante calabrese al West Ham: prestito oneroso di 2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 16 milioni, ma il calciatore non sembra essere convinto di lasciare la Juve.

Pubblicità

La società, da par suo, sta mettendo alle strette il ragazzo, e lo avrebbe anche avvisato che non sarà inserito nella lista per la Champions League.

Intanto, mentre la Juventus, per rinforzare il centrocampo, pensa a prelevare Riccardo Montolivo dal Milan, che ha perso il posto da titolare in squadra dopo l'arrivo in panchina di Siniša Mihajlović, secondo 'Tuttomercatoweb', potrebbero andare a breve in porto due cessioni piuttosto importanti. E' ripresa, infatti, la trattativa tra i bianconeri e il Siviglia per la cessione dell'esterno cileno Mauricio Isla alla formazione campione in carica dell'Europa League: dopo un anno trascorso in prestito nelle fila del Q.P.R., Isla è pronto, quindi, a salutare nuovamente la Vecchia Signora.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Così come potrebbe partire, sempre con destinazione Siviglia, l'ariete basco Fernando Llorente. 'El Decano Deportivo' riporta di una trattativa giunta alle battute finali: Llorente dovrebbe trasferirsi alla corte di Unai Emery in prestito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto