Tante belle sfide nel secondo turno di Coppa Italia, siamo ai 64esimi di finale e la corsa è appena iniziata, ma anche grazie al contributo dell’ingresso alla manifestazione delle squadre di serie B cresce il livello di attenzione anche in chiave bettistica. Ecco qualche piccolo consiglio e il pronostico di Avellino-Casertana (ore 20.00), Cesena-Lecce (ore 20.45) e Cagliari-Virtus Entella (ore 21.00), partite che si giocano domenica 9 agosto, scelte tra le diverse che spiccano per interesse dal tabellone.

Avellino – Casertana

È domenica di derby nel secondo turno preliminare di Coppa Italia, se al San Nicola torna dopo quasi 20 anni Bari-Foggia, lo stadio Partenio è pronto a dare vita dopo 22 anni di assenza al derby campano tra biancoverdi e falchetti. Incuriosisce nell’Avellino nuova edizione l’inserimento di Tavano arrivato dall’Empoli; Casertana invece senza più il bomber Cissè. Contro un Lecco (serie D) in dieci per i venti minuti finali grande fatica per i falchetti e soluzione solo ai supplementari per accedere a questo secondo turno.

Tifoserie che si stimano, sarà una festa. A chi andrà avanti tocca il Palermo. Precedenti: 2-0 Avellino nell’ultimo incrocio del 1993, bilancio generale alla pari (15-15-15). Pronostico: 1

Cesena – Lecce

Una partita giocata in tutte le divisioni è oggi un incrocio tra deluse, il Cesena è appena scivolato in B dove il Lecce non riesce a risalire. La squadra romagnola è completamente diversa (anche nella guida passata a Drago) da quella dell’anno scorso; tante le novità anche in Salento, ma il mercato è ancora da definire e diversi aggiustamenti sono necessari ad entrambe prima della partenza dei rispettivi campionati.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Nel turno precedente il Lecce ha avuto la meglio (ai rigori) del Catanzaro, per chi si qualifica c’è la vincente di Catania-Spal. Precedenti: i trascorsi dicono Lecce (20 a 10). Pronostico: Under 2,5

Cagliari – Entella

Entrambe all’esordio in Tim Cup 2015/16 è un incrocio tra retrocesse: i sardi in B i liguri in Lega Pro anche se sperano ancora nel ripescaggio legato ad eventuali sentenze sul nuovo deprecabile capitolo di calcioscommesse.

Sulla panchina del rinnovato Cagliari è arrivato Rastelli, mister con il compito di assemblare una squadra con i tanti nuovi arrivi e guidarla al ritorno in Serie A; l’Entella forse anche confidando nel ripescaggio è praticamente la stessa dell’anno scorso allenatore compreso (Aglietti), dunque attrezzata anche per la stessa categoria del Cagliari e già collaudata. È la prima assoluta tra i due club, ci sarà la vincente di Trapani-Como per chi andrà al terzo turno.

Pronostico: X

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto