Sette giorni alla fine del Calciomercato, sette giorni ancora a disposizione della Juventus per completare il proprio organico. La società bianconera, dopo aver praticamente chiuso per Cuadrado, continua la ricerca di ungiocatore di qualitàin mezzo al campo, forse il reparto che al momento soffre di più, vuoi per le partenze, ma anche a causa degli infortuni. Marotta lo sa e alla fine del match contro l'Udinese ha fatto capire che questa settimana verranno valutate, insieme ad Allegri,le prossime mosse per la campagna acquisti.

L'arrivo del colombiano è stato un vero affare per la Juventus, anche perchè non è costato quasi nulla, ma ora serve un ultimo innesto. I nomi sul taccuino della dirigenza bianconera sono sempre i soliti, ovvero Julian Draxler e Ilkay Gundogan anche se nelle ultime ore si è parlato anche di Mario Lemina, centrocampista francese classe 94 dell'Olympique Marsiglia. L'obiettivo numero uno resta il talento dello Schalke 04, per il quale, secondo il "giornalista Sky Gianluca Di Marzio", Marotta potrebbe fare un ultimo tentativo in questi giorni; il club tedesco non sembra volersi muovere dalla richiesta iniziale di 30 milioni, forte anche delle buone prestazioni del fantasista in questo inizio di stagione.

Gundogan resta l'alternativa, anch'essa molto costosa, ma forse più abbordabile rispetto a Draxler: il Borussia Dortmud, infatti, valuta il giocatore circa 25 milioni di euro.

Nelle ultime ore, però, sembra che la Juventus abbia fatto dei sondaggi per Mario Lemina, giovane talento dell'Olympique Marsiglia. Come riportato da alcuni media francesi e da "Tuttomercatoweb", l'offerta bianconera sarebbe di 12 milioni di euro, anche se al momento da Torino non arrivano conferme.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

In casa bianconera, però, si pensa anche a sfoltire la rosa: De Ceglie dovrebbe essere il prossimo a salutare la squadra, ma restano dubbi anche su Isla, ieri autore di una prova non esaltante contro l'Udinese. Nel reparto avanzato, invece, Llorentesembra intenzionato a rimanere, mentre Zaza potrebbe essere ceduto in prestito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto