Il punto conquistato contro il Barcellonaha portato una ventata d'entusiasmo in casa giallorossa, ma Rudi Garcia deve fare i conti con gli infortunati: Francesco Totti, Edin Dzeko e Seidou Keita non prenderanno parte alla trasferta in terra bielorussa contro il Bate Borisov, nel match valevole per la seconda giornata della fase a gruppi della Champions League. Gli impegni ravvicinati in campionato e in coppa hanno costretto i calciatori romanisti ad un tour de force: oltre la fatica, la sfortuna sembra aver avuto il sopravvento sulla squadra capitolina.

Malasorte e calendario fitto a parte, la Roma deve assolutamente trovare i tre punti, per evitare posizioni di classifica ''scomode'' ai fini della qualificazione.

Bate-Roma, attacco decimato

La gara contro il Carpi ha portato sia gioie che dolori. Nel match casalingo contro gli emiliani, la squadra guidata da Rudi Garcia ha dovuto fare a meno diFrancesco Totti,Edin Dzeko e Seidou Keita. Il numero dieci giallorosso si è infortunato nell'azione del quarto goal: per anticipare l'uscita diBrkic, Totti ha messo male la gamba;il capitano romanista dovrà dunque rimanere a riposo per circa un mese. Stesso tempo di recupero anche per Edin Dzeko: l'attaccante bosniaco ha riportatoun trauma distrattivo al ginocchio destro.

Anche il centrocampista centrale Seidou Keita dovrà osservare due settimane di stop. Dubbi anche sulle condizioni di Iago Falque: l'ex Genoa sente un forte dolore al ginocchio destro. Molto probabilmente Garcia eviterà di schierarlo dal primo minuto.

La probabileformazione romanista

Oltre i tre infortunati, Garcia dovrà valutare le condizioni di Iago Falque,Szczesny e Florenzi.

Straordinari per Maicon e Manolas, mentre a centrocampo ha ben impressionato Vainquer. In caso di 4-3-3, Garcia potrebbe schierare un attacco inedito, con Iturbe al centro. L'ex Verona è subentrato a Totti proprio in quella posizione e il tecnico francese potrebbe riproporlo in Bielorussia.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, De Rossi, Digne; Vainquer, Nainggolan, Pjanic; Salah, Iturbe, Gervinho. All: Garcia.