Giovedì 17 settembre, imperdibile appuntamento per tutti gli appassionati di calcio: alle ore 21.00, infatti, la Lazio debutterà in Europa League, affrontando il Dnipro. Si tratta di un match davvero molto interessante: la Lazio ha perso i preliminari di Champions League contro il Bayer Leverkusen, che ha assolutamente meritato di passare alla fase a gironi, grazie ad una superba prestazione nella gara di ritorno, nella quale Calhanoglu ha mostrato tutto il suo talento. La Lazio è stata protagonista di un avvio di campionato molto strano: nel primo match ha infatti vinto contro il Bologna, con i gol di Lucas Biglia e del nuovo acquisto Kishna; nella seconda giornata, invece, è stata travolta inspiegabilmente dal Chievo Verona.

Nell'ultimo match di serie A disputato, la Lazio ha vinto contro l'Udinese, grazie ad una doppietta di Alessandro Matri, che ha scelto i biancocelesti per rilanciarsi. Ottima anche la prestazione di Felipe Anderson, autore di un assist: il brasiliano sta tornando sui livelli dell'anno scorso. La Lazio, però, non deve assolutamente sottovalutare il Dnipro: la squadra ucraina, infatti, è solida in tutti i reparti, specialmente in quello difensivo. Occorre però sottolineare che gli ucraini hanno perso la loro stella, Konoplyanka, che ha deciso di trasferirsi al Siviglia.

Europa League, le probabili formazioni di Dnipro-Lazio del 17 settembre

Il tecnico Stefano Pioli dovrebbe lanciare dal primo minuto il nuovo acquisto Milinkovic-Savic, mentre Felipe Anderson, che con l'Udinese era subentrato, partirà dal primo minuto.

Spazio anche ad altri due nuovi acquisti di questa sessione di calciomercato estiva: Kishna e Matri.

Dnipro: Boyko, Fedeckyi, Douglas, Gueye, Matos, Rotan, Fedorchuk, Matheus, Danilo, Luchkevych, Seleznyov. Allenatore: Markevich

Lazio: Marchetti, Radu, Hoedt, Gentiletti, Konko, Parolo, Cataldi, Felipe Anderson, Milinkovic, Kishna, Matri.

Allenatore: Pioli

Il match inizierà alle ore 21.00 e sarà trasmesso in diretta su Sky Calcio 2 Hd; coloro che vorranno seguire la partita in streaming, potranno farlo collegandosi su "Sky Go".